Coding e robotica si fanno spazio a Casa Bufalini a Cesena
Show details
Con l’arrivo di novembre Casa Bufalini apre le porte a coding e robotica, discipline che saranno al centro degli incontri educativi in programma fino a dicembre e indirizzati ai bambini e ai ragazzi delle scuole elementari e medie. Ne dà notizia l'ufficio stampa del Comune.

Per i più giovani si comincia con il corso “Disegnare con i robot”. Arte e tecnologia sono sorelle: lo sappiamo sin dai tempi degli antichi Greci, che indicavano proprio con la parola “techně” l’arte. Venerdì 5 e 12 e mercoledì 17 novembre i bambini delle scuole elementari avranno l’opportunità di realizzare piccoli capolavori artistici con l’aiuto del sistema Lego WeDo. I laboratori di Seconda e di Terza si terranno dalle 15,30 alle 16,25, dalle 16,30 alle 17,25 invece quelli di Quarta e Quinta. (costo del laboratorio: 35 euro).

E dopo la scuola Primaria, largo ai ragazzi della Secondaria di Primo Grado (Medie): è dedicato proprio a loro il corso di robotica per la scuola media “Costruiamo una smart city” è in programma per venerdì 3, 10 e 17 dicembre. Tre appuntamenti, dalle 16,30 alle 17,25, per scoprire che cos’è l’energia, che impatto ha sull’ambiente, quali sono le fonti di energia rinnovabili e come vengono utilizzate. Nel corso del laboratorio i ragazzi saranno chiamati a costruire una città ingegnosa (smart) partendo dai problemi della città di oggi, per trasformarli in sfide che diventeranno opportunità per la città di domani. Utilizzando il sistema Lego Mindstorms i partecipanti impareranno a creare alcune semplici soluzioni per rendere più “ingegnose” (smart) le nostre città. (costo del laboratorio: 35 euro).

Target audience
studenti di scuola primaria e secondaria di primo grado

 
Casa Bufalini a Cesena
info@casabufalini.it
0547 415080
 
Casa Bufalini
Via Nicolò Masini 16
47521 Cesena (FC)
Italy
   03.12.2021 - 17.12.2021
16:30 - 17:30

 
  
 
 
I robot in biblioteca
Show details
Partono anche Crema i laboratori di robotica educativa, organizzati e promossi dalla Rete Bibliotecaria Cremonese in 19 biblioteche del territorio. I tre incontri previsti in città saranno a partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria, e si svolgeranno sabato 3 dicembre, sabato 10 e 17 dicembre, dalle 10 alle 11.30 presso la biblioteca comunale di Crema.

I laboratori consistono in giochi e sfide di programmazione per bambini dagli 8 ai 12 anni: si tratta di laboratori interattivi, in cui i partecipanti saranno suddivisi in piccoli gruppi di lavoro per sperimentare procedure di problem solving. Impareranno a progettare e costruire fisicamente strutture complesse in grado di interagire con l’ambiente, come i robot. Utilizzando i kit Lego in dotazione, potranno avvicinarsi al mondo dell’informatica e imparare ad utilizzare i linguaggi di programmazione.

Iscrizioni presso la Biblioteca entro venerdì 2 dicembre (0373.893335 e salaragazzi@comune.crema.cr.it)

Target audience
tutti 8-12 anni



 

bibliotecacrema@comune.crema.cr.it, salaragazzi@comune.crema.cr.it
0373 893 331
 
Biblioteca comunale di Crema
Via Civerchi 9
26013 Crema
Italy
   03.12.2021 - 17.12.2021
10:00 - 11:30

 
  
 
 
Corso di robotica all'IC ADELE ZARA di Oriago di Mira (Ve)
Show details
La docente di tecnologia ha organizzato un laboratorio di robotica educativa con esperto in classe, le
tematiche fanno riferimento alle Aree di apprendimento tecnico-scientifica. L’obiettivo del
laboratorio è quello di sviluppare nello studente abilità di design creativo intorno ai temi della
cittadinanza attiva e il linguaggio di codifica (coding) attraverso il quale dare forma alle idee.
Il laboratorio si svilupperà su un modulo di 2h, e si svolgerà in classe con la presenza dell’esperto
nelle seguenti date:

Target audience
Studenti dell'IC
 
IC ADELE ZARA di Oriago di Mira (Ve)
VEIC86900T@istruzione.it
tel. 041429688 -
 
IC ADELE ZARA di Oriago di Mira (Ve)
Via Marmolada 20
30034 Oriago di Mira (Ve)
Italy
   09.12.2021 - 15.12.2021
11:00 - 13:00

 
 
Fablearn Italy 2021
Show details
FabLearn Italy 2021
December 13-17, 2021, Florence, Virtual Conference
2021 Conference theme:
“Innovation in Laboratory teaching with Making, Educational Robotics, Coding and Innovative technologies”.
FabLearn Italy 2021 is an international conference that connects researchers, teachers, educators and professionals working with the aim of innovating education by applying the principles of Making, Coding and Educational Robotics in formal, non-formal and informal context.

The FabLearn Italy 2021 is associated to the global FabLearn initiative, that advocates and supports constructionist learning experiences for all students. FabLearn is based on the work of Columbia University Associate Professor Paulo Blikstein and the Transformative Learning Technologies Lab (TLTL).

The FabLearn Italy 2021 reaches its fourth edition, and it has been organized since 2018 by INDIRE.

This year the conference title is “Innovation in Laboratory teaching with Making, Educational Robotics, Coding and Innovative Technologies” . Some of the main topics are Educational Robotics , Coding, Makerspace and Fablab at school, new learning model, blockchain, AI.

Papers, lectures, panel discussions, scientific presentations, posters, and special events will present the latest findings on digital fabrication, robotics, “makers” culture.

To limit the spread of the SARS-CoV-2, the 2021 edition will be only online with a view to meeting soon in person. As usual, the participation will be completely free. Conference sessions will be planned during the afternoon, in order to make easier for school teachers to attend.

This year two related events will be held in the Fablearn Italy frame: the PRIN and the presentation of the book “Inventando si impara” by Lorenzo Guasti, interesting and unique Italian translation of the famous “Invent to learn: Making, Tinkering and Engineering in the Classroom” by S.L.Martinez and G.S.Stager.

Target audience
docenti, studenti, Ph.D.,
 
 
INDIRE
via M.Buonarroti 10 10
50122 Firenze
Italy
 
LA FABBRICA DEI ROBOT
Show details
CORSO DI CREATIVITÁ DIGITALE
5-7 ANNI

Sei affascinata/o dai robot? Creane uno tu, con il tablet, mettendo insieme gambe, corpo, braccia e testa. Ne puoi creare tanti, tutti diversi. Poi divertiti a giocare con il tuo robot a video, facendolo muovere in mezzo ad altri giocattoli. Porterai a casa l’immagine del tuo robot preferito.

Per rispettare il distanziamento sociale:
– il corso è riservato ad un massimo 6 partecipanti;
– ci saranno pannelli di plexiglass per separare un partecipante dall’altro;
– obbligo della mascherina;
– soluzione disinfettante per mani disponibile

Target audience
5-7 ANNI
 
Atelier 3D
Laura Tesolin
info@atelier3d.it
+39 339 7235693
 
Atelier 3D
Viale Marconi 37
33170 PORDENONE
Italy
   13.12.2021
17:00 - 18:30

 
  
 
 
Coding e Robotica educativa
Show details
11/01 - ore 16:15-18:15: Monica Arrighi - Coding e Robotica educativa (13 iscritti max.)
in presenza c/o Atelier scuola primaria di Calcinato

Target audience
studenti
 
Liceo Gambara
Prof.ssa Monica Arrighi
bspm020005@pec.istruzione.it
Tel. 030 3775004 -
 
Liceo Gambara
Via Veronica Gambara 3
25121 Brescia (BS)
Italy
   11.01.2022 - 11.01.2022
16:00 - 18:00

 
 
ROBOTICS, Festival di Arte e robotica e altre tecnologie
Show details
Ciclo di Workshop 2021

Riprendiamo anche quest’anno, all’interno di ROBOTICS, Festival di Arte e Robotica e altre tecnologie, III EDIZIONE, un ciclo di workshop. È un capitolo di formazione rivolto prevalentemente ai giovani, ai ragazzi delle medie superiori e agli artisti, finalizzato ad una produzione creativa che si serve delle tecnologie abilitanti di Industria 4.0, secondo un trend oggi molto seguito anche a livello promozionale, utilizzando pure il linguaggio dei videogiochi e della realtà virtuale che divengono fondamento per nuove professionalità lavorative.

In particolare quest’anno si punta al tema della Natura BioRobotica, ricerca attualissima portata avanti soprattutto dall’IIT di Pontedera guidato dalla biologa Barbara Mazzolai e, a livello internazionale, dall’artista /scienziato statunitense Ken Rinaldo. L’obiettivo è quello di intensificare una ricerca nel regno vegetale per approfondire gli aspetti robotici insiti nei processi di crescita delle piante, con particolare riguardo alle peculiarità del nostro territorio, con restituzioni di oggetti in 3D da realizzarsi con l’apporto collaborativo di Mittelab. È evidente che la conoscenza dei meccanismi robotici delle piante permette di applicarli – con dei robot/pianta – a realtà pratiche-funzionali utili in svariatissimi campi, da quello medico a quello archeologico, agricolo, di monitoraggio dei suoli, alla ricerca d’acqua, all’esplorazione di suoli di pianeti alieni e agli artisti permette nuove espressioni polisensoriali ad alta valenza estetica, perlustrando ad esempio il regno magico e sorprendente dei fiori.

Altre tematiche integrative e complementari legate alle tecnologie digitali riguardano aggiornamenti sull’Intelligenza Artificiale, sulla Blockchain/Cryptoart orientata alla produzione di un’opera generativa in Processing, sulla realtà virtuale e sui processi realizzativi dei videogiochi, di particolare interesse per i giovani e per gli artisti.

Benvenuti alla terza edizione di ROBOTICS, Festival di Arte e Robotica e altre tecnologie, che quest’anno tratterà in particolare il tema della Natura BioRobotica.

L’evento si comporrà di diversi workshop a partire dal mese di ottobre 2021. I workshop proposti nel corso del festival sono un capitolo di formazione rivolto prevalentemente ai giovani, ai ragazzi delle medie superiori e agli artisti, finalizzato ad una produzione creativa che si serve delle tecnologie abilitanti di Industria 4.0.
Il workshop di Making Art /VR, in presenza, con la guida di Antonio Giacomin, creative technologist e video-designer, si svolgerà il 18, 19, 20 gennaio 2022, dalle 15.00 alle 18.00 di ogni giorno, all’Urban Center, Corso Cavour 2/2, a Trieste.

Target audience
tutti, ma rivolto prevalentemente ai giovani, ai ragazzi delle medie superiori e agli artisti
 
GRUPPO78 international contemporary art
gruppo78trieste@gmail.com
 
Urban Center
Corso Cavour 2
34132 Trieste
Italy
   18.01.2022 - 20.01.2022
15:00 - 18:00

 
  
 
 
Robotica educativa e implementazione delle tecnologie nella didattica alla Scuola Secondaria di II grado
Show details
Percorso Formativo con STAARR - Scuole del Trentino Alto Adige in Rete per la Robotica
BLENDED
Piattaforma e-learning Iprase - Lezioni in presenza (sede da definire)
Novembre - Dicembre 2021
Destinatari:Personale ATA, Docenti, Assistenti Educatori - Formazione Professionale, Scuola Secondaria di Secondo Grado
Riservato a:Docenti di Scuola secondaria di II grado e della Formazione professionale della Provincia autonoma di Trento; Assistenti di Laboratorio Scolastico di tutti gli ambiti; assistenti educatori
Numero massimo:50 partecipanti
Criteri di selezione:In caso di superamento del numero massimo di partecipanti previsto, l’ammissione avverrà secondo il criterio di data e ora di adesione al sistema telematico. L’effettiva iscrizione sarà confermata via mail agli iscritti in possesso dei requisiti di accesso

Target audience
COME PARTECIPARE
Per la partecipazione al corso e per le modalità di attestazione fare riferimento al tutorial.

Si ricorda che eventuali interventi o domande realizzate dai partecipanti nel corso delle sessioni on line sincrone potranno essere registrati e messi a disposizione di ulteriori fruitori dell'iniziativa se proposta in modalità asincrona. La richiesta di attivazione della videocamera e del microfono da parte del partecipante durante tali sessioni costituisce tacito consenso.
 
IPRASE
Andrea Cristofori - Tommaso Scarano
iprase@iprase.tn.it
Tel. +39 0461 494360
 
IPRASE
Via Tartarotti, 15
38068 Rovereto
Italy
 
Rischi e opportunità nella progettazione e conduzione di attività con i robot e il coding
Show details
L’attività didattica erogata del Master è articolata in sei moduli tematici.

Ciascun modulo prevede attività didattiche differenziate (lezioni, seminari, laboratori, interventi di testimoni privilegiati, esercitazioni, analisi di caso, visite didattiche), in proporzione variabile da modulo a modulo, per l’approfondimento della tematica esaminata, distribuite tra lavoro d’aula (organizzato in week-end intensivi dal venerdì pomeriggio al sabato pomeriggio) e lavoro on line.

Ogni modulo si sviluppa, tra lavoro d’aula e on line, per un tempo di cinque settimane.


Modulo 5 - 10 CFU (Apertura: Venerdì 12, Sabato 13 Novembre. Chiusura: Venerdì 10, Sabato 11 Dicembre)
Progettazione, conduzione e valutazione di attività inclusive unplugged e coding per lo sviluppo del pensiero computazionale (M-PED/03)
Docente titolare: Prof. Simona Ferrari (Associato di Didattica – Università Cattolica del S. Cuore)
Tutor del modulo: Federica Pelizzari (Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media, all’Innovazione e alla Tecnologia (CREMIT)

Modulo 6 (Modulo trasversale svolto in gran parte on line)
Progettare e documentare con la robotica educativa nella scuola e nei contesti educativi (M-PED/01)
Docente titolare: Prof. Silvio Premoli (Ricercatore di Pedagogia sociale - Università Cattolica del Sacro Cuore)
Tutor del modulo: Dott. Marta Colombo (Centro di Ricerca sulle Relazioni interculturali)


Target audience
studenti universitari
 

info.dsu@educatt.it
39 02 7234 1
 
Università Cattolica
Largo A. Gemelli 1
20123 Milano
Italy
 
Progetto “S.T.E.M. CECCO CODING LAB” “
Show details
Progetto “S.T.E.M. CECCO CODING LAB”
“S.T.E.M. CECCO CODING LAB”

Il Corso, strutturato in 3 moduli (Base; Intermedio; Avanzato) avrà inizio Giovedì 21 Ottobre 2021 e avrà ad oggetto:
1) CORSO BASE
• coding e pensiero computazionale – Gli algoritmi ed i linguaggi di programmazione
• progetto di coding del MIUR “PROGRAMMA IL FUTURO” corsi effettuati del sito www.studio.code.org
• programmazione con Flowgorithm e Scratch (livello base)
2) CORSO INTERMEDIO
• programmazione con Flowgorithm e Scratch (livello intermedio-avanzato)
• progetto di coding del MIUR “PROGRAMMA IL FUTURO” corso su APPLAB effettuato del sito www.studio.code.org – programmazione con APPLAB
• programmazione con Mblock – Robotica Educativa con Mbot in aula multimediale
3) CORSO AVANZATO
• programmazione con Mblock – Robotica Educativa con Mbot in aula multimediale
• programmazione con Tinkercad e la IDE di Arduino – Elettronica di base in aula multimediale
• programmazione con Tinkercad, realizzazione e stampa di un modello 3D.


Il Corso, a partire dal modulo base, si svolgerà con cadenza settimanale il Giovedì dalle ore 14:15 alle ore 16:15 e terminerà a Dicembre 2021 per un totale COMPLESSIVO di 24 H di lezione.

Target audience
docenti
 
IC Cecco Angiolieri
Prof. Perinti
siic81600p@istruzione.it
0577 44102
 
IC Cecco Angiolieri
VIALE AVIGNONE 10
53100 Siena
Italy
 
I corsi di coding e robotica educativa all'IC Salgareda (TV)
Show details
Protagonisti delle inaugurazioni organizzate nel rispetto delle normative anti Covid e durate tutta la settimana dal 2 al 5 novembre 2021, sono i bambini di 4 e 5 anni della scuola dell’infanzia e gli alunni delle classi prime e seconde delle scuole primarie del nostro Istituto Comprensivo. Inutile descrivere la curiosità, l’entusiasmo, la carica e l’attenzione prestati da tutti i bambini durante la scoperta degli ambienti e la lezione tenuta dalle insegnanti che cureranno il progetto di coding verticale che partirà da lunedì 8 novembre coinvolgendo gli stessi alunni con cadenza settimanale e che si svilupperà seguendo narrazioni adeguate alle età, con l’obiettivo appunto di favorire il pensiero computazionale.

Anche il nostro Dirigente Scolastico, prof.ssa Marisa Zanon ha presenziato all’inaugurazione dei laboratori con l’onore del taglio del nastro presso la scuola secondaria mentre il Sindaco di Salgareda ha inaugurato il laboratorio presso la scuola dell’infanzia. Un particolare ringraziamento quindi al dott. Andrea Favaretto e all’assessore Michele Coiro sempre attenti alle iniziative e alle novità proposte dal nostro Istituto.

Target audience
Sono i bambini di 4 e 5 anni della scuola dell’infanzia e gli alunni delle classi prime e seconde delle scuole primarie del nostro Istituto Comprensivo
 
ISTITUTO COMPRENSIVO SALGAREDA
lucio.giorgione@icsalgareda.edu.it
email: tvic85500x@istruzione.it, mauro.petolicchio@icsalgareda.edu.it
Telefono: 0422807363
 
ISTITUTO COMPRENSIVO SALGAREDA
Piazzale Camillo Cibin 10 10
31040 Salgareda (TV)
Italy
 
Giochiamo con i Robot?
Show details
Percorso di Robotica educativa
Giochiamo con i Robot
Tutti i mercoledì dalle 17.00 alle 18.30
Presso Fablab Iorobot
Via Rampazzini 14 Crema Ombriano
10-17-24 Novembre
1 -15 Dicembre
17-18:30

Target audience
dai 7 ai 10 anni




 
Fablab Iorobot
corsi@iorobot.it
340 1862890
 
Fablab Iorobot
Via Rampazzini 14
26013 Crema Ombriano
Italy
 
Parte il corso di robotica al Liceo da Vinci di Trento
Show details
Presso il Liceo da Vinci di Trento parte il corso di robotica per gli studenti.

Target audience
Studenti del Liceo da Vinci
 

segr.liceodavinci@scuole.provincia.tn.it
Tel 0461 984099
 
Liceo Leonardo da Vinci di Trento
Via Cristoforo Madruzzo 24
38122 Trento (TN)
Italy
 
Percorso sperimentale su kit Makeblock mTiny e CodeyRocky
Show details
#Venerdì 5 novembre 2021_Percorso sperimentale su kit Makeblock mTiny e CodeyRocky: incontro iniziale con i docenti del progetto c/o Spazio LEO IC3 Modena su due turni: 14.30-17.45 e 15.45-18.30
Venerdì 5 novembre 2021
si terrà l’incontro iniziale del progetto mTiny + Codey Rocky di Makeblock,
presso il Future Lab ‘Spazio Leo’
scuola secondaria di I grado “Mattarella” Istituto Comprensivo 3 di Modena
rivolto alle scuole che hanno partecipato al bando “manifestazione di interesse – percorso sperimentale sui kit mTiny + Codey Rocky di Makeblock” riferimento nota USRER prot. 2657 del 11.2.2021 https://www.istruzioneer.gov.it/2021/02/11/manifestazione-di-interesse-sperimentazione-makeblock-robotica-educativa/

L’elenco delle scuole che si sono candidate al bando e che sono state accolte alla sperimentazione verrà pubblicato a breve sul sito istituzionale dell’ Ufficio Scolastico Regionale al link istruzioneer.gov.it
Le scuole accolte saranno divise su due turni: 14.30-17.45 e 15.45-18.30

Durante il pomeriggio operativo verranno consegnati i robot componenti i kit della sperimentazione e verrà illustrato il percorso di sperimentazione proposto alle scuole.

Dopo una sessione plenaria verranno inoltre proposti alcuni laboratori pratici per i referenti di ogni scuola che parteciperanno all’incontro.

A causa delle restrizioni imposte dalle norme Covid-19, è consentita la partecipazione di massimo 2 rappresentanti per ogni istituzioni scolastica accolta nella sperimentazione e nello specifico

due docenti referenti in presenza, che parteciperanno ai laboratori introduttivi oltre che alla seduta plenaria

i Dirigenti Scolastici, a distanza, saranno invitati ad assistere online alla plenaria con la partecipazione di rappresentanti dell’USR_ER, dell’azienda Makeblock che mette a disposizione le risorse tecniche per la sperimentazione, del docente dell’Università di Colonia che segue a livello internazionale la sperimentazione Makeblock.

Per informazioni Servizio Marconi TSI, 051 3785268 tecnologie@istruzioneer.gov.it



Istituto Comprensivo 3 di Modena
Via Piersanti Mattarella, 145
41126 Modena (MO)
Tel. 059 300664-059 393111
Email: moic840003@istruzione.it - PEC:moic840003@pec.istruzione.it
IBAN: IT27A0760112900001034843258 C.F.: 94177180364

RSS UAT VIII MODENA NEWS
Progetto readER – Incontro informativo online – 15 novembre 2021 – Programma 10 novembre 2021
Progetto “Scuola delle emozioni” a. s. 2021-22 10 novembre 2021
Concorso “Esploratori della Memoria” ed. 2021-22 9 novembre 2021
Nota tecnica individuazione e gestione contatti casi di infezione da SARS-CoV2 8 novembre 2021
ESAMI ABILITAZIONE LIBERE PROFESSIONI Decreti Dirett. Commissioni esaminatrici 8 novembre 2021
Diritto allo studio personale scolastico-Contingente permessi concedibili 2022. 4 novembre 2021
Incarichi DSGA IC Montefiorino e ITCG Baggi 3 novembre 2021
Concorso Ordinario STEM: Convocazione prove pratiche e orali A027 29 ottobre 2021
RSS USR EMILIA ROMAGNA NEWS
Scuola polo regionale “Piano nazionale d’azione per la promozione della lettura” 10 novembre 2021
White Energy Week 2021/2022. 18° Liceo partecipante e 26° percorso di classe 10 novembre 2021
Fornitura mascherine chirurgiche trasparenti per docenti e studenti-a.s. 2021/22 10 novembre 2021
Convegno “Risonanze. Il fenomeno della risonanza tra fisica acustica, arte e ..” 10 novembre 2021
RSS MIUR. MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA
Nota n.1994 del 9 novembre 2020 - Uso delle mascherine 23 novembre 2020
Nota n. 1990 del 5 novembre 2020 - DPCM 3 novembre 2020 23 novembre 2020
Linee guida per la Didattica digitale integrata 23 novembre 2020
Linee guida 0-6 23 novembre 2020
Piano scuola 2020/2021 23 novembre 2020
Intelligenza artificiale, innovazione e opportunità 12 novembre 2019
Intelligenza artificiale e protezione dei dati personali 11 novembre 2019
Intelligenza Artificiale e Sicurezza Informatica 11 novembre 2019
Computer Vision e Machine Learning Applicazioni e Sviluppi 11 novembre 2019
AI(ML)+BigData ?=? information 11 novembre 2019
ACCESSIBILITÀ
Dichiarazione di accessibilità
© 2021 IC3 Modena↑

Target audience
Docenti
 
Istituto Comprensivo 3 di Modena
Servizio Marconi TSI
tecnologie@istruzioneer.gov.it
051 3785268
 
Istituto Comprensivo 3 di Modena
Via Piersanti Mattarella 145
41126 Modena (MO)
Italy
 
Agenda 2030: dai una mano anche tu!
Show details
Tornano i laboratori in presenza a cura del LEIS della Biblioteca Archimede per i mesi di novembre e dicembre.
Si parte con il corso in 4 lezioni "Agenda 2030: dai una mano anche tu!" con il mitico robot Lego Mindstorm EV3.
Un corso di robotica educativa per ragionare su alcuni obiettivi ambiziosi come la riduzione delle emissioni di CO2. Ad ogni incontro un obiettivo e una sfida diversa, riuscirai a vincerle tutte?
Il corso, rivolto a ragazze e ragazzi dai 10 ai 14 anni, si svolgerà nelle giornate di sabato 6 e 20 novembre, 4 e 18 dicembre, dalle 15.00 alle 18.00 in Biblioteca Archimede.
Costo dell'intero corso: 40 euro – Prenotazione obbligatoria.

Per informazioni e prenotazioni:
leis.archimede@fondazione-ecm.it / 345.58.10.975
Scopri il calendario completo dei laboratori al seguente link
I maggiori di 12 anni devono essere in possesso di Green Pass per l’accesso in Biblioteca Archimede.

Target audience
Piazza Campidoglio, 50 Settimo Torinese
info@bibliotecarchimede.it
Tel. 011/8028.722 - 723 - 724
l corso, rivolto a ragazze e ragazzi dai 10 ai 14 anni, si svolgerà nelle giornate di sabato 6 e 20 novembre, 4 e 18 dicembre, dalle 15.00 alle 18.00 in Biblioteca Archimede.
 
Biblioteca Archimede di Settimo Torinese
info@bibliotecarchimede.it, leis.archimede@fondazione-ecm.it
Tel. 011/8028.722 - 723 - 724, 345.58.10.975
 
Biblioteca Archimede
Piazza Campidoglio 50
10036 Settimo Torinese
Italy
 
laboratori per genitori e ragazzi sui temi della Didattica Digitale e della Robotica Educativa.
Show details
Civibox con il patrocinio del Comune di Modena, organizza laboratori per genitori e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I grado, sui temi della Didattica Digitale e della Robotica Educativa.
Didattica on line per studenti e genitori
VOLANTINO-google classroom-2021-Q4
Smart Robot
VOLANTINO-SMARTROBOT -nov-2021-q2
VOLANTINO-google classroom-2021-Q1

Target audience
studenti, genitori, docenti
 
Civibov, Net garage 2.0, Comune di Modena, Quartiere 2
info@civibox.it
0592034844
 
Civibox, Net Garage 2.0
via degli Aleardi 4a
41121 Modena
Italy
 
Corso di Robotica in collaborazione con il FabLab Sardegna Ricerche
Show details
Il FabLab Sardegna Ricerche ha avviato una procedura per selezionare i partecipanti alla prima edizione del percorso di formazione "Robotica educativa". Le attività formative sono organizzate in collaborazione con la Scuola di Robotica di Genova, ente formatore riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione. Con questa iniziativa Sardegna Ricerche intende favorire la nascita di un primo network sardo di esperti attivi nella progettazione e realizzazione di laboratori didattici sulla robotica nelle scuole.

L'obiettivo del percorso è consentire ai partecipanti di progettare, assemblare e mettere in funzione le componenti di un robot anche avvalendosi della tecnologia di stampa 3D. Il percorso durerà circa sei mesi e sarà organizzato in modalità mista: sono previsti 27 incontri in videoconferenza e 6 giornate di esercitazioni pratiche in laboratorio all'interno del FabLab Sardegna Ricerche.

Il corso è destinato a due tipologie di partecipanti: gruppi e persone singole. I gruppi dovranno essere formati da 5 componenti di cui 3 dovranno essere docenti titolari di cattedra in una scuola sarda. Gli altri 2 componenti dovranno essere residenti in Sardegna. I partecipanti non appartenenti ai gruppi potranno accedere alle sole attività online. Sono previsti 4 gruppi e 10 partecipanti singoli. Per maggiori dettagli si rimanda all'Avviso.

Il corso sarà caricato sulla piattaforma S.O.F.I.A. e ai docenti partecipanti saranno riconosciuti i crediti formativi.

Per partecipare occorre presentare domanda entro le ore 13:00 del 30 giugno 2021.

Informazioni e contatti
Davide Melis
Settore Trasferimento tecnologico
Indirizzo email. davide.melis@sardegnaricerche.it

Target audience
Il corso è destinato a due tipologie di partecipanti: gruppi e persone singole. I gruppi dovranno essere formati da 5 componenti di cui 3 dovranno essere docenti titolari di cattedra in una scuola sarda. Gli altri 2 componenti dovranno essere residenti in Sardegna. I partecipanti non appartenenti ai gruppi potranno accedere alle sole attività online. Sono previsti 4 gruppi e 10 partecipanti singoli. Per maggiori dettagli si rimanda all'Avvis
 
Sardegna Ricerche
Davide Melis
davide.melis@sardegnaricerche.it
Tel. +39 070 9243.1
 
Sardegna Ricerche
Località Piscinamanna (CA) 1
09050 Pula
Italy
 
Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico con i robot!
Show details
9:00 - Saluti istituzionali
Paolo Lazzara, Vice Presidente Inail
9:15 - Intervento introduttivo di scenario
Ester Rotoli, Inail - Direttore centrale prevenzione - Manager Focal Point Italia EU-OSHA
9:45 – Tavola rotonda
Modera: Fabrizio Benedetti, Inail - Coordinatore generale Consulenza Tecnica Accertamento
Rischi e Prevenzione
Francesco Bonaccorso, Inail - Sovrintendenza Sanitaria Regionale Lazio
Patologie muscoloscheletriche e attività lavorative: un carico da alleggerire
Diego Rughi, Inail - Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione centrale
L’ergonomia nella produzione intelligente
Stefania Spada, Stellantis
L’esoscheletro per il supporto al lavoro manuale: dalla progettazione
all'implementazione, attraverso il co-design
Jesus Ortiz, IIT - Istituto Italiano di Tecnologia
Valutazione degli esoscheletri attivi per uso industriale: vantaggi, sfide tecnologiche e
prospettive
Luigi Monica, Inail - Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e Sicurezza degli Impianti
Prodotti e insediamenti Antropici
Prospettive di evoluzioni normative per la robotica collaborativa e gli esoscheletri
occupazionali
Maria Pia Cavatorta, Politecnico di Torino – Dipartimento di Ingegneria meccanica e
aerospaziale
Benvenuto collega robot: la robotica collaborativa in ottica di ergonomia
12:00 – Tavola rotonda
Modera: Domenico Princigalli, Inail - Direttore regionale Lazio
Cesare Damiano, Presidente della Commissione Prevenzione del CdA Inail
Claudio Di Berardino, Assessore della Regione Lazio al Lavoro e nuovi diritti, Formazione,
Scuola
Emanuela Pregnolato, ANFIA – Area Economica e Internazionalizzazione
Giovanni Luciano, Presidente CIV Inail
13.15 - Conclusioni
Giuseppe Mazzetti, Direttore Generale f.f. Inail

Target audience
tutti
 
 
INAIL Lazio
Piazzale Pastore 1
00144 Roma
Italy
 
MAKER LEARN FESTIVAL 2021
Show details
MAKER LEARN FESTIVAL 2021
8-12 novembre 2021
Un ricco programma formativo, comodamente da casa tua.
Corsi e demo di robot, droni, stampa 3d e molto altro.

Oltre 50 proposte formative provenienti dai nostri partner e maker. Workshop, talk, webinar da seguire online tutti dedicati all’innovazione: dall’intelligenza artificiale alla robotica, dal recycling all’upcycling; dalla manifattura digitale alla sostenibilità, e molto altro.
E ci sono anche corsi per bambini e ragazzi!

Scegli gli eventi che ti interessano e registrati per partecipare: tutti i contenuti sono gratuiti!

Target audience
Tutte e tutti
 
Maker Faire, Innovacamera Roma (www.innovacamera.it)
makers@makerfairerome.eu, scuole@makerfairerome.eu
06 52 08 21
 
Maker Faire, evento n line
Via de’ Burrò 147
00186 Roma
Italy
 
RoboPower Erasmus plus project meeting
Show details
KA2 – Cooperation and Innovation for Good Practices Strategic Partnerships
The project aims to support young people with fewer opportunities in their better social inclusion. To achieve this goal, we will use an innovative method which is Educational Robotics and create Robotics workshops using non-formal methods. Through participation in the workshops, we intend to improve young people's key competences, digital skills and creativity, their motivation to learn and achieve success, their self-esteem and social and intercultural skills.

Target audience
Higher education teachers and students
 
Istituto Istruzione Superiore E Medi
Paola Giunta
paola.giunta@icloud.com, ENIS018002@istruzione.it
0935901070
 
Istituto Istruzione Superiore E. Medi
Via Vivaldi 2
94013 Enna LEONFORTE ( EN )
Italy
 
Corso su strumenti digitali e robotici per inclusione
Show details
Corso dedicato a adulti per fornire un importante aggiornamento sull'uso della robotica per disabilita, in particolare per beneficiari con sindrome dello spettro autistico.

Course dedicated to adults to provide an important update on the use of robotics for disabilities, in particular for beneficiaries with autism spectrum syndrome.

Target audience
20 participants
 
Scuola di Robotica
Michela Bogliolo
michelabogliolo@scuoladirobotica.it
+39 3480961616
 
Fiorella Operto
via Banderali1 1
16031 Genova
Italy
 
Progetto Riconnessioni: Stampa la cover del tuo robot
Show details
Since 2019, the Riconnessioni project has landed in the province of Cuneo with the aim of accompanying teachers and students in a process of didactic, digital and structural innovation, through training for teachers and actions of analysis and intervention on the structural equipment of schools in terms of connectivity.
The School of Robotics takes care of the digital and robotics courses.

Target audience
primary and secondary schools
 
Scuola di Robotica
Emanuele Micheli
micheli@scuoladirobotica.it
+393480961616
 
Scuola di Robotica
Via Banderali 1
16121 Genova
Italy
 
Erasmus project EU Rate: robotics for everyone!
Show details
The EU-RATE project wants to respond to the need to increase young people's interest in science, technology, engineering and mathematics, making them actors in their use and promoting innovative methods, through fun and accessible robotics educational kits.

The project has the following objectives

1. to make children and young people understand how to make information through action so that they become creative and responsible actors;
2. to educate them about IT and raise awareness of the algorithmic logic behind all the tools we use;
3. to promote the integration of digital skills provision in all curricula;
4. to foster critical thinking especially through the teaching of technology and science in line with the priorities of school education;
5. to prepare children and young people for the challenges of robotics, learning opportunities in many fields (technology, mathematics, logic, English, project management);
6. to get children and young people, especially girls, interested in engineering and digital professions.
In order to achieve these ambitious goals, EU-RATE addresses:
- A direct audience: primary and secondary school teachers, the educational community at large (educators, parents, youth leaders).
A direct audience: primary and secondary school teachers, the educational community at large (educators, parents, youth leaders) and students 14+ as co-developers of the project (participating in training, testing, experimenting, giving feedback).
- An indirect audience: young people aged 8 to 10 and 11 to 14 in extracurricular and/or school activities.

To this end, from October 2020, the start of the project, the consortium is working on the construction of an accessible robotics kit including proposals for hardware, software and learning sequences.


Target audience
primary and secondary school teachers in Europe
 
Scuola di Robotica
Gianluca Pedemonte
pedemonte@scuoladirobotica.it
+39 3480961616
 
Scuola di Robotica
via Banderali1 1
16121 Genova
Italy
 
Robotica educativa all'IC Calvino di Jesolo
Show details
Dal 10 novembre fino al 24 novembre corsi per studenti sull'uso della robotica educativa, della realtà virtuale ed aumentata per il sostegno alle stem.

Target audience
Middle school teachers and students.
 
Ic Calvino di Jesolo, Scuola di Robotica
prof.ssa Simona Da Re.
VEIC81500D@istruzione.it
0421951186
 
IC Calvino
p.zza Matteotti 12
30016 Jesolo
Italy
 
Riparte la Scuola di chirurgia robotica della Asl Toscana sud est
Show details
GROSSETO – Riparte la Scuola di chirurgia robotica della Asl Toscana sud est, diretta dal dottor Andrea Coratti, dopo un periodo di inattività dovuto all’emergenza Covid-19.
Il primo appuntamento sarà già domani, mercoledì 3 novembre, e il prossimo mercoledì 10 novembre, con il corso online dal titolo “Tecniche di sutura e anastomosi in chirurgia robotica”, al momento destinato alla platea nazionale, a cui parteciperanno più di cento chirurghi di noti ospedali e prestigiose Università di tutta Italia.

La ripresa dei corsi nella sede della Scuola all’ospedale Misericordia di Grosseto è prevista per i primi mesi del 2022

Target audience
chirurghi
 
Scuola di chirurgia robotica della Asl Toscana sud est
Direttore Andrea Coratti
andrea.coratti@uslsudest.toscana.it
0564 483153‬
 
Ospedale della Misericordia
Via Senese 161
58100 Grosseto GR
Italy
 
Fomazione dei docenti dell'e.Do Learning Center laboratorio di robotica,
Show details
Formazione dei docenti facilitatori dell'e.Do Learning Center
Nel nostro nuovo laboratorio di robotica, si svolge fra novembre e dicembre 2021 il corso di formazione rivolto a docenti/facilitatori dell'e.Do. Learning Center, in collaborazione con COMAU.
Un importante aggiornamento delle attrezzature e soprattutto un grande investimento sul nostro personale!
Ci prepariamo ad offrire una didattica rinnovata e sempre più coinvolgente, per avvicinare tutti alle competenze STEM richieste dal mondo del lavoro.
Quando parliamo del robot educativo e.DO non facciamo riferimento soltanto alla realizzazione di un progetto tecnicamente evoluto sia dal punto di vista hardware che software, ma dobbiamo pensarlo come ad uno spazio innovativo dove è possibile imparare divertendosi!
Grazie anche ai Training Packages, alle didApps ed alle Activity cards, il learning center rappresenta una vera e propria metodologia didattica innovativa che si applica in modo funzionale nei processi di apprendimento e nel mondo della formazione.
L'idea è nata dagli ingegneri di COMAU che hanno riprodotto in scala i loro robot utilizzati in campo industriale, rimodulando il progetto per l'aula.

Con e.DO (il cui acronimo tradotto letteralmente significa appunto fare educazione) gli studenti posso apprendere in modo facilitato ed anche divertente nozioni di matematica, informatica, logica e in generale acquisire importanti conoscenze sulla tecnologia, maturando una maggiore consapevolezza su come sia entrata a far parte della vita di tutti i giorni, preparandosi ad un futuro in cui l'automazione sarà sempre più presente sia nei luoghi di lavoro che nel privato.

Target audience
Tutti
 
Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus, COMAU
Antonio Potenza
segreteria.fondazione@casadicarita.org
Fax 011 22 12 600
 
Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus
Corso Brin 26
10149 Torino
Italy
 
Leonardo visionario
Show details
Leonardo Visionary


Leonardo Visionario PNSD #25, in the 500th anniversary of Leonardo da Vinci, proposes to teachers a national training project on innovative teaching methods and digital technologies in education. Communication technologies will be presented as constituents of learning environments.

In the Third Millennium, characterised by the fragmentation and compartmentalisation of knowledge, ICT can enable teachers, if used intentionally in the dimension of an 'augmented' network, to restore the humanistic ideal of the unity of knowledge and of a knowledge which, in its recomposition, through the study of Nature and the analysis of Experience, becomes Education.

The project involves the provinces of Lecco, Bologna and Genoa, as well as the Italian Adult Education Network, and aims to promote and support communities of practice that develop teaching proposals for the various school levels, through training sessions, interregional residential seminars and MOOC distance learning courses.


Corso di robotica ogni settimana di giovedì, fino al 9 dic 2021

Target audience
Secondary schools teachers
 
MIUR, CPIA F. De André, Lecco, Scuola di Robotica
Dirigente Prof. Cazzaniga
LCMM03900L@ISTRUZIONE.IT, https://www.leonardovisionario.it/
03411556360
 
CPA Fabrizio De André
Scuola Media di Maggianico, via Puccini 1 1
23900 Lecco
Italy
 
Piccoli robotici crescono
Show details
Thanks to a funding from the Cassa di Risparmio di Cuneo, the IC San Michele di Mondovì is able to purchase some robotic kits and the course on how to use them, in particular to support students with fragility.

Ogni settimana di venerdì, fino al 3 dic 2021



Target audience
Middle school teachers and students
 
IC S.Michele , San Michele di Mondovì
Prof.ssa Gallelli
CNIC811009@istruzione.it
Tel: 0174222009
 
IC S.Michele
Via delle Scuole 1
12080 San Michele Mondovì (CN)
Italy
 
A lezione tra umanoidi e droni
Show details
THE PRESIDENT OF THE SCHOOL OF ROBOTICS, AT THE SDA BOCCONI DIGITAL TRANSFORMATION WORKSHOP HELD BY GIANLUCA SALVIOTTI, TALKS ABOUT THE SOCIAL IMPACT OF NAO AND COLLEAGUES

In the industrious silence of the corridors of SDA Bocconi School of Management, Psy's hit Gangnam Style suddenly resounds. The music comes from the desk in lecture room 14, where the 58-centimetre Nao, a humanoid robot produced by SoftBank Robotics, is dancing (very well, by the way). A very funny scene, but far from a joke. That robotic exhibition was the preamble to a very serious (in terms of the topics covered) lesson in the Digital transformation course held by Gianluca Salviotti as part of the Microsoft Dynamics Academy, the academy that SDA Bocconi creates together with the Redmond-based company. On that day, the course featured Emanuele Micheli, president of the School of Robotics in Genoa, as a witness to the most advanced experiences of interaction between man and machine.

Once the music from Nao's demo mode had finished, it became terribly serious. At stake is 'how technologies are changing our lives in every way,' Micheli explains. "It's true that robotics people are primarily interested in the fact that robots like Nao or Pepper create engagement, but then you have to find their usefulness, otherwise they remain just expensive gadgets. This is why Emanuele, his School and anyone else who shares this vision, immediately try to go beyond the wow effect produced by the robot or the videos of the table tennis champion who risks defeat by a Kuka robotic arm, to touch on the implications that all this entails.

Target audience
University and doc students
 
SDA Bocconi School of Management
Prof. Salviotti
info@sdabocconi.it |
tel. +39 02 5836.6605-6606
 
SDA Bocconi School of Management
Via Sarfatti 10
20136 Milano
Italy
 
World Robot Olympiad 2021
Show details
World Robot Olympiad™ (WRO™) è una competizione internazionale di robotica che mira a suscitare, nei bambini e nei giovani, interesse per la scienza e la tecnologia. I partecipanti lavorano in team di due o tre persone, guidati da un coach per risolvere i compiti di ogni edizione annuale. Nelle competizioni i team costruiscono un robot con il kit LEGO MINDSTORMS ma, a seconda della categoria e della competizione, sono consentiti altri controller, materiali da costruzione e linguaggi di programmazione. Possono partecipare bambini e adolescenti dai 6 ai 19 anni.

Nelle pagine del sito sono presenti tutte le informazioni necessarie per aderire a WRO come partecipante, allenatore, aiutante, partner della competizione o sponsor.

Target audience
L'emergenza COVID-19 ha cambiato le nostre prospettive insegnando a tutti un nuovo modo di comunicare e condividere nuove esperienze, per cui WRO Italia continuerà a proporre competizioni con

robot reali = WRO REGULAR, OPEN e WEDO - 12 novembre 2021
robot virtuali = WRO VIRTUAL - 16 dicembre 2021
Al momento le competizioni in presenza non sono ancora consentite, per cui si svolgeranno in modalità videoconferenza (sia quelle con robot reali sia quelle con robot virtuali), però abbiamo scoperto nuovi modi per stare insieme: ARENA VIRTUALE
 
Associazione Sportiva Dilettantistica DreamPuzzle.
organizzazione@worldrobotolympiad.it, robotica@dreampuzzle.net
39 342 7583650
 
World Robot Olympiad 2021
Piazza Vittoria 7
25121 Brescia (BS)
Italy
 
“DivertiAMOci con i Robot”, progetto del 1° Circolo Didattico “De Amicis” di Trani
Show details
La robotica educativa è una scienza emergente; è un potentissimo strumento per comprendere meglio non solo l’universo che ci circonda, ma anche la nostra mente.
Studiare e applicare la robotica è importante per imparare un metodo di ragionamento e di sperimentazione del mondo.
Il “De Amicis” vuole avviare i bambini non all’apprendimento dell’uso dei robot ma ad una nuova metodologia di studio, attraverso un percorso di insegnamento/apprendimento davvero laboratoriale e che si organizza sul problem solving e sul learn by doing.

Nella scuola dell’infanzia e nei primi anni della scuola primariala robotica educativa è un approccio pedagogico che rende la didattica più efficace e coinvolgente, nel contempo stimola i bambini a diventare costruttori del proprio sapere.
Il “De Amicis” offre la possibilità a tutti i bambini cinquenni della città di fare esperienze di lavoro di gruppo, per favorire lo spirito collaborativo e competitivo e stimolare il pensiero creativo.
Il progetto di robotica educativa prevede 3 incontri per ciascun gruppo di bambini e si svolgerà nelle aule del “De Amicis”, dotate di LIM e Monitor interattivi touch.
I percorsi saranno realizzati dalla metà di novembre 2021 alla metà di gennaio 2022.
La partecipazione al progetto è gratuita, previa iscrizione al link https://forms.gle/cBcDiT8J6kn6otrT7

Target audience
Le docenti delle classi quinte della scuola primaria guideranno i bambini di 5 anni che si iscriveranno al progetto alle prime esperienze di programmazione, di robotica e di coding, in modo divertente ed accattivante, attraverso il gioco e la narrazione di storie, utilizzando i robottini DOC e le apette robot BEE-BOT.
 
1° Circolo Didattico De Amicis di Trani
Dirigente Prof.ssa Gasbarro
paolavaleria.gasbarro@istruzione.it -baee17200l@istruzione.it
Tel. e fax +39 0883.481213 / 482789
 
1° Circolo Didattico De Amicis di Trani
Via Nicola de Roggiero, 56
76125 Trani
Italy
 
Corso di Programmatore di sistemi robotici 4.0
Show details
Introduzione all’industria 4.0
Programmazione di robot industriali

Python
Le logiche PLC
Fieldbus (comunicazione da robot, PLC e ambienti esterni)
Casi pratici
ComoNExT – Innovation Hub (Lomazzo, CO): hub di innovazione che raccoglie oltre 140 aziende innovative. Il corso si terrà in aule e laboratori attrezzati con isole robotiche Comau

Target audience
Diplomati (anche con diploma di terzo anno di scuola professionale) e laureati inoccupati o disoccupati
Durata
8 settimane full time, per un totale di 240 ore (120 in aula e 120 in laboratorio)
 
Manufacturing Academy
Dr. Stefano Soliano
https://www.comonext.it/contatti/
+39 02/36714
 
ComoNext
Via Cavour, 2
22074 22074
Italy
 
Abbiamo vinto il PON sulla robotica! IC Quezzi di Genova
Show details
Corso di robotica educativa dedicato agli studenti della scuola secondaria di primo grado dell'IC Quezzi di Genova

Target audience
Tra 20 e 50 studenti dlel'IC Quezzi
 
IC Quezzi e Scuola di Robotica
Professoressa Frencia Lucia
GEIC833001@istruzione.it
Tel. 010821394
 
IC Quezzi
Viale Virginia Centurione Bracelli 57
16142 GENOVA (GE)
Italy
 
L'IC di Condove, Chiusa S. Michele e Caprie alla First Lego League!
Show details
Gli studenti dell'IC di Condove, Chiusa S. Michele e Caprie partecipano alla First lego League, una gara di robotica dedicata alle primarie e secondarie di primo grado.

Target audience
Studenti dell'IC Condove
 
IC di Condove, Chiusa S. Michele e Caprie
TOIC82500Q@ISTRUZIONE.IT
011/9643192 – 9642181
 
L'IC di Condove, Chiusa S. Michele e Caprie
Via De Amicis 1
10055 Condove
Italy
 
Robotica al Galileo Galilei-Pascoli di Reggio Calabria
Show details
Il lockdown non ha fermato le idee, né le azioni, né le reazioni. Alla scuola media Galilei Galilei si procede spediti, coscienti di una realtà caratterizzata da continue innovazioni tecnologiche che influiscono nella vita di tutti i giorni.
La robotica educativa, già in corso, grazie al Prof. Riccardo Piscopo, accolta da studenti e docenti con entusiasmo, si rivela indispensabile nel passaggio da fruitori passivi ad utilizzatori attivi. Le immagini parlano facendo comprendere come le lezioni diventano più interattive e creative, permettendo agli studenti di toccare con mano quello che fino ad ora hanno solamente letto sui libri. Attraverso il gioco, si attiva la risoluzione dei problemi, la narrazione e si prepara a sviluppare una mentalità resiliente e indipendente contribuendo al tempo stesso allo sviluppo di competenze linguistiche, matematiche e socio-emotive. Un approccio efficace, coinvolgente ed inclusivo interessante per crescere e conoscere.
Continua il cammino di umanizzazione attraverso la digitalizzazione per robotizzare, ovvero costruire il pensiero critico attraverso le mani di bambini, uomini del domani.

Target audience
Studenti primaria e secondaria di primo grado
CONTATTI
Via Fiorentino - n. 1
Piazza Castello
89125 Reggio Calabria
Telefono - 0965 892030
eMail: rcic85700l@istruzione.it
Pec: rcic85700l@pec.istruzione.it
Cod. Fiscale: 92081500800
Cod. Meccanografico: RCIC85700L
 
IC Galileo Galilei-Pascoli di Reggio Calabria
 
IC Galileo Galilei-Pascoli di Reggio Calabria
Via Fiorentino , Piazza Castello 1
89125 Reggio Calabria
Italy
 
Strumenti digitali e robotici per l’inclusione
Show details
4. Strumenti digitali e robotici per l’inclusione:
Il corso “Strumenti digitali e robotici per Inclusione”, co-finanziato dalla Regione Liguria e coordinato da Scuola di Robotica fornirà a 20 partecipanti che siano residenti in Liguria o che studino in Liguria le competenze per impiegare robot educazionali e tecnologie digitali per l’inclusione nella pratica con bambine e bambini affetti da sindrome dello spettro autistico e disabilità cognitive.
I partecipanti impareranno a programmare e impiegare a fini didattici kit robotici e robot umanoidi, come NAO. Il corso è dedicato a studenti e laureati di ogni corso di laurea, da Ingegneria, Medicina, Scienze della Formazione e così via.

Target audience
Partecipanti: studenti di Scienze dell'educazione, Medicina, Docenti
 
Scuola di Robotica
Fiorella Operto
operto@scuoladirobotica.it
+39 3480961616
 
Fiorella Operto
via Banderali1 1
16031 Genova
Italy
 
“Coding con i colori”
Show details
Martedì 16 Novembre 2021 alle ore 17.00, presso l’Istituto Comprensivo Polo 2 “V. Bodini” di Monteroni di Lecce (Le), si svolgerà la presentazione ufficiale del libro di Dario Cappello dal titolo “Coding con i colori”, edito da Edizioni Esperidi. Dopo il saluto del dirigente scolastico Lory Natale, l’autore illustrerà le tante potenzialità del Coding, una disciplina che, in tutti i gradi scolastici, si sta facendo sempre più strada. Sarà presente l’editore Claudio Martino. Ingresso libero con green pass; prenotazioni al numero 0832 321010.

Target audience
Tutti
 
Edizioni Esperidi, Istituto Comprensivo Statale Vittorio Bodini
leic840001@istruzione.it
Tel. 0832 321010
 
Istituto Comprensivo Statale Vittorio Bodini
Via Vetta d'Italia 1
73047 Monteroni di Lecce
Italy
 
Robotica educativa per l'Orientamento
Show details
Il Salone dell'Orientamento è un grande evento regionale dal 16 al 18 novembre dedicato al tutte le scuole ed università per presentare i loro programmi e offrire un orientamento scolastico.
Scuola di Robotica, in collaborazione con le Politiche Giovanili ed Aliseo della regione Liguria, organizza un webinar con molte scuole medie liguri dedicato a presentare i risultati del Progetto SUN 3 sull'uso responsabile del digitale e della robotica.
Il progetto SUN 3 intende contrastare il cyberbullismo e impiegare il digitale responsabilmente.


The Salone dell'Orientamento is a big regional event from 16 to 18 November dedicated to all schools and universities to present their programmes and offer school orientation.
Scuola di Robotica, in collaboration with Politiche Giovanili and Aliseo of Regione Liguria, is organising a webinar with many Ligurian middle schools dedicated to presenting the results of the SUN 3 Project on the responsible use of digital and robotics.
The SUN 3 project aims to combat cyberbullying and use digital responsibly.
Scuola di Robotica, together with the other partners of the Erasmus plus project STRAMing for the Future, organised an online meeting with Finnish, Spanish and Italian schools on Erasmus Day. The project is dedicated to educational robotics for inclusion.

Target audience
Middle schools
 
Salone dell'Orientamento, Regione Liguria, Scuola di Robotica
Fiorella Operto
operto@scuoladirobotica.it
3479132151
 
Salone dell'Orientamento
Porto Antico 3
16121 Genova
Italy
 
STEAMing for the Future - The Erasmus plus project on robotics for inclusion
Show details
Scuola di Robotica, con gli altri parter del progetto Erasmus plus STRAMing for the Future, organizzano per l'Erasmus Day un meeting on line con scuole finlandesi, spagnole e italiane. Il progetto è dedicato alla robotica educativa per inclusione.

Scuola di Robotica, together with the other partners of the Erasmus plus project STRAMing for the Future, organised an online meeting with Finnish, Spanish and Italian schools on Erasmus Day. The project is dedicated to educational robotics for inclusion.

Target audience
Middle school teachers and students
 
Scuola di Robotica
Fiorella Operto
operto@scuoladirobotica.it
3479132151
 
on line meeting, Scuola di Robotica
via Banderali1 1
16121 Genova
Italy
 
Robotica industriale: SIRI presenta i dati italiani e mondiali
Show details
In occasione della pubblicazione dei dati IFR, il 16 novembre alle 11.00, SIRI – ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ROBOTICA E AUTOMAZIONE, con UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE e DEFORMAZIONE, presenta lo stato aggiornato della robotica industriale in Italia e nel mondo.
Durante l’incontro, Domenico Appendino, presidente di SIRI, dialogherà con Edoardo Oldrati, direttore editoriale di PubliTec, per tracciare una panoramica del mercato mondiale e di quello italiano, con dati esclusivi del 2020 e le previsioni sull’evoluzione del mercato.

Nell’occasione verrà anche presentata RobotHeart, la nuova area espositiva dedicata al mondo della robotica che sarà ospitata da
33.BI-MU dal 12 al 15 ottobre 2022.

Al termine della conferenza i partecipanti avranno la possibilità di approfondire i dati presentati, con domande al presidente di SIRI.
Per iscriversi: https://my.demio.com/ref/DHoThQLWcmBkDiL1



Target audience
tutti
 
SIRI, UCIMU, DEFORMAZIONE
segreteria@robosiri.it
02 26255.257
 
SIRI, evento on line
Viale Fulvio Testi 128
20092 Cinisello Balsamo MILANO
Italy
 
Presentazione delle Olimpiadi della Robotica 2022
Show details
Scuola di Robotica, in collaboration with Miur, is ready to launch the seventh edition of the Robotics Olympiad. The free competition is dedicated to selected students from upper secondary schools and aims to promote, encourage and support the educational potential of robotics with particular reference to STEM subjects. The main theme of the 2020/21 edition will be the environment and the projects presented will have to identify solutions for improving environmental conditions. Teams can choose to create robots operating in aquatic, terrestrial or aerial environments.

Target audience
teams of higher schools in Italy
 
Ministry of Education in Italy, Scuola di Robotica
Sandra Meloni
meloni@scuoladirobotica.it
+39 3480961616
 
MIUR
Viale Trastereve 76A
00153 Roma
Italy
 
ScaRobot: un artista robotico
Show details
La classe 2E, a piccoli gruppi, progetterà e costruirà uno "Scarobot" , utilizzando materiale povero . Il manufatto di ogni gruppo verrà poi utilizzato come artista robotico per realizzare una grande produzione artistica collettiva di espressione astratta.

Target audience
6-7 anni
 
2E Primaria IC Viadana Vanoni
E. Flisi
 
2E Primaria Viadana - Villaggio del Ragazzo
via Circonvallazione Fosse 19A
46030 Viadana
Italy
 
Strumenti e tecnologie per una didattica inclusiva
Show details
Seminario di formazione consigliato per insegnanti della scuola infanzia, primaria e secondaria e genitori
novembre 2021 – marzo 2022, in modalità online
Le tecnologie giocano un ruolo importante di supporto ai processi di inclusione. Cinque incontri, condotti da esperti tecnologici e ricercatori, per conoscere e sperimentare nuove applicazioni, software dedicati e risorse open.

18 novembre 2021, ore 17 | Io, te e il robot
Negli ultimi anni l’interesse per la robotica educativa negli ambienti scolastici ha avuto un rapido sviluppo, in particolare per le sue potenzialità cross-curricolari e per il potenziamento delle Funzioni Esecutive (FE) “fredde”, che si collocano nel dominio cognitivo, come la pianificazione, il problem solving, e il goal setting.

In questo incontro faremo un viaggio verso luoghi meno esplorati, affrontando nello specifico l’utilizzo dei robot in classe per favorire l’inclusione e la promozione di abilità che appartengono alla sfera “calda” del Social Emotional Learning (SEL), utili sia per bambini con sviluppo tipico che per bambini con bisogni educativi speciali.

A cura di Rebecca Tarello, assegnista di ricerca presso Istituto per le Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche

Durata: 1 h

Destinatari: docenti di ogni ordine e grado, genitori

16 dicembre 2021, ore 17 | App-rendiamo nella scuola dell’infanzia tra didattica in presenza e didattica a distanza
Oggi le app sono uno strumento quotidiano ed accattivante per i “nativi digitali” che possiedono sempre più tablet e smartphone. Dunque … perché non utilizzarle anche a scuola in maniera adeguata? Negli store sono presenti milioni di app e la grossa sfida è imparare a selezionare l’app adeguata alle proprie esigenze. In questo contesto formativo, verranno presentate le principali caratteristiche che rendono “buone” le app e verranno forniti spunti utili per utilizzare le app nella didattica in presenza e nella didattica a distanza, per poi riflettere insieme su come le app possano diventare una “risorsa inclusiva” a scuola.
A cura di Sabrina Panesi, assegnista di ricerca presso Istituto per le Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche
Durata: 1 h
Destinatari: insegnanti di ogni ordine e grado

20 gennaio 2022, ore 17| Le risorse open per la didattica inclusiva
Le tecnologie giocano un ruolo importante di supporto ai processi di inclusione. Quando riescono a coniugare concretamente flessibilità e semplicità d’uso, qualità e gratuità, come le tecnologie open source oggetto di questo seminario, possono diventare strumenti da usare sia, in presenza che ha distanza, per una reale didattica inclusiva.
A cura di Giovanni Caruso, tecnologo dell’Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche
Durata: 1 h
Destinatari: insegnanti di ogni ordine e grado, genitori

24 febbraio 2022, ore 17 | Il pensiero computazionale nella scuola primaria
Dopo alcuni anni di sperimentazione nelle scuole con il progetto Programma il Futuro, il pensiero computazionale sta per entrare nel curriculum delle scuole del primo ciclo. Infatti il documento del MIUR “Indicazioni nazionali e nuovi scenari” lo inserisce nelle proposte di revisione delle indicazioni. Questo workshop propone riflessioni sui possibili sviluppi del pensiero computazionale nella scuola primaria con esempi di esperienze svolte.
A cura di Laura Freina, già ricercatrice dell’Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche
Durata: 1 h
Destinatari: insegnanti di scuola primaria, genitori

24 marzo 2022, ore 17 | La classe ibrida: un’opportunità di inclusione socio-educativa
La scuola rappresenta un luogo naturale di crescita, non solo per la quantità di conoscenze che essa riesce a veicolare, ma anche perché è un luogo sociale in cui i bambini e i ragazzi acquisiscono regole, norme, fiducia in se stessi e imparano a gestire conflitti, nonché a cooperare. Ci sono studenti che, loro malgrado, non possono frequentare la scuola, temporaneamente o in modo permanente, per problemi psico-fisici (disturbi della sfera emotiva, disabilità fisico-motorie) o di salute (lungodegenze o degenze cicliche dovute a particolari protocolli terapeutici). Non tutti loro, però, rientrano nelle casistiche previste dalla normativa ministeriale dell’Istruzione Domiciliare (ID), e non sempre il supporto in presenza offerto a questi studenti e alle loro famiglie consente una reale ed efficace inclusione socio-educativa.

L’evoluzione degli strumenti digitali può sicuramente offrire un aiuto significativo in queste situazioni, in quanto le tecnologie di rete, compresi i dispositivi mobili “always-on” e le piattaforme cloud, consentono la strutturazione di ambienti di apprendimento che travalicano i confini spaziali e temporali, realizzando vere e proprie “classi ibride”, che si sviluppano cioè contemporaneamente nella dimensione spazio e tempo.

L’idea della “classe ibrida” è stata sviluppata e sperimentata per la prima volta nel contesto del progetto TRIS (Tecnologie di Rete e Inclusione Socio-educativa) che si è posto come obiettivo lo studio e la sperimentazione di approcci didattico-metodologici e di setting tecnologici finalizzati all’inclusione socio-educativa di studenti non frequentanti.

A cura di Enza Benigno e Giovanni Paolo Caruso, ricercatrice e tecnologo dell’Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche
Durata: 1 h
Destinatari: insegnanti di ogni ordine e grado
In collaborazione con ITD Istituto Tecnologie Didattiche – CNR

Partecipazione gratuita, su prenotazione al link www.palazzoducale.genova.it/prenotazioni

Target audience
insegnanti della scuola infanzia, primaria e secondaria e genitori
 
a cura di ITD CNR
ITD CNR
www.palazzoducale.genova.it/prenotazioni
 
ITD CNR, Palazzo Ducale
piazza Matteotti 1
16121 Genova
Italy
 
I Give A Hand
Show details
1. Io Do Una Mano
Riunione del Chapter italiano di e-Nable.
E-Nable è un’associazione che organizza, attraverso una rete di makers specializzati in tecniche di stampa 3D, la realizzazione e la distribuzione gratuita di dispositivi personalizzati, che accompagnino le prime fasi di crescita del bambino con agenesia ed aumentino fin dall’infanzia l’accettabilità di questi ausili meccanici e delle loro evoluzioni tecnologiche.
https://www.iodounamano.org/it


Target audience
Operatori di stampa 3d, Arduino, Halocode
 
Scuola di Robotica
michelabogliolo@scuoladirobotica.it
+39 3480961616
 
School of Robotics
via Banderali 1
16121 Genova
Italy
 
Lab tour all'I.I.S. Volta Pescara
Show details
Lab tour di robotica all'IIS Volta
Gli studenti dell'IIS Volta partecipano ogni anno alle gare di Robotica con ottimi risultati.

Target audience
tutti

 

peis00600b@istruzione.it
Tel. 085 431 38 48 - 085 52 703
 
I.I.S. Volta Pescara
Via Alessandro Volta 15
65129 Pescara
Italy
 
Rob.In: robotica inclusiva
Show details
E' ripartita a #Taranto l’attività laboratoriale che dal lunedì al venerdì impegna i ragazzi a rischio di abbandono scolastico precoce o in dispersione scolastica realizzata da ETS ODV Europa Solidale nell'ambito del progetto progetto “Rob.in – Robotica educativa inclusiva per minori con Bisogni Educativi Speciali", promosso da ESCOOP e selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Laboratorio scolastico, orientamento allo studio ed orientamento al lavoro. Sono queste le attività messe in campo per animare gli spazi che ogni giorno accolgono i bambini.
Territori interessati
Cerignola, San Giovanni Rotondo, Taranto


Sintesi del progetto
Il progetto “Rob.in – Robotica educativa inclusiva per minori con Bisogni Educativi Speciali” ha l’obiettivo di contrastare la povertà educativa minorile mettendo in campo metodologie innovative finalizzate ad intercettare minori a rischio di abbandono scolastico e le loro famiglie. L’alleanza educativa che ha come protagonisti principali famiglie, scuola e terzo settore diventa elemento indispensabile per favorire il processo di comunità, per valorizzare i talenti dei ragazzi e per promuovere attività formative mirate a sviluppare la cultura digitale anche in chiave relazionale e di orientamento al lavoro. Tra le azioni principali dell’iniziativa, quella di implementare una rete regionale di Comunità Educanti in forma di FabLab composta da enti del terzo settore, enti locali, enti ecclesiastici, aziende, scuole, centri di ricerca. La finalità, dunque, è quella di agganciare i minori a rischio di abbandono scolastico precoce o in dispersione scolastica, in particolare minori con Bisogni Educativi Speciali, e le loro famiglie, attraverso le attività e le metodologie della Robotica educativa inclusiva per prenderli in carico e creare le condizioni per riportarli a scuola.
Il progetto “Rob.in” si sviluppa tra i comuni pugliesi di Cerignola, San Giovanni Rotondo e Taranto (nello specifico della Città vecchia), attraverso una serie di interventi tesi a rispondere alle problematiche di povertà educativa e sociale, promuovendo occasioni di partecipazione attiva, di aggregazione, di spazi loro dedicati affinché i cosiddetti “tempi vuoti” si trasformino in “tempi educativi”.

Elenco dei partner
ESCOOP – European Social Cooperative – Cooperativa Sociale Europea – sce; Associazione Europea Solidale ONLUS;
Cantieri di innovazione sociale impresa sociale Società cooperativa sociale;
ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile;
I.C. “Melchionda-De Bonis” di San Giovanni Rotondo;
I.P.S. “Cabrini” di Taranto;
I.C. “Don Bosco Battisti” di Cerignola;
Iress Soc. Coop.;
Naps Lab srls;
Comune di Cerignola.

Target audience
bambini e ragazzi con fragilità
 
ESCOOP – European Social Cooperative – Cooperativa Sociale Europea – sce
escoop-italy@escoop.eu
+39 0885 425370
 
ESCOOP – European Social Cooperative – Cooperativa Sociale Europea – sce
Via Ricciotto Canudo 11
70042 Mola di Bari BA
Italy
 
CREARE UN KIT DI ROBOTICA EDUCATIVA A BASSO COSTO
Show details
Mediante una metodologia laboratoriale, si forniranno competenze digitali finalizzate alla realizzazione di robot didattici a bassissimo costo permettendo al docente si strutturare un percorso di base per avvicinare gli studenti ai principi della programmazione e della robotica.
Il corso si sviluppa in 3 moduli e permetterà di costruire un robot partendo da zero.
1. Il primo modulo introduce all’uso di BBC micro:bit ed alla programmazione con Blocks Editor, un tool grafico che semplifica l’utilizzo della scheda
elettronica che controllerà il robot;
2. Il secondo modulo introduce all’utilizzo modellazione 3D con TinkerCAD che permetterà di stampare in 3D le proprie creazioni, oppure generare i
progetti necessari per realizzare i robot con compensato o cartone;
3. Il terzo modulo mette insieme le due competenze consentendo la costruzione ed il controllo del proprio robot didattico.

Saranno svolti 3 incontri in webinar di 2 ore ciascuno, per un totale di 6 ore
> Venerdì 19 novembre 2021 – Dalle 17.00 alle 19.00
> Lunedì 29 novembre 2021 – Dalle 17.00 alle 19.00
> Martedì 30 novembre 2021 – Dalle 17.00 alle 19.00

Target audience
Tutti
 
La tecnica della Scuola
Prof. Maffucci
formazione@tecnicadellascuola.it
095 448780
 
(a cura di) La Tecnica della Scuola
Via Tripolitania 12
95127 Catania CT
Italy
 
il primo evento di animazione del progetto Rob.in a Cerignola
Show details
L’evento si svolgerà venerdì 19 novembre 2021, alle ore 17.00, negli spazi del CERCAT in Via Urbe (Angolo Via La Spezia) e vedrà, tra gli altri, la partecipazione di: Francesco Bonito, sindaco di Cerignola; monsignor Luigi Renna, vescovo della Diocesi Cerignola – Ascoli Satriano; Maria Dibisceglia, assessore comunale alle Politiche Sociali e al Lavoro. “Rob.in” ha l’obiettivo di agganciare i minori a rischio di abbandono scolastico precoce o in dispersione scolastica, in particolare minori con Bisogni Educativi Speciali, e le loro famiglie, attraverso le attività e le metodologie della Robotica educativa inclusiva per prenderli in carico e creare le condizioni per riportarli a scuola.
Il progetto si sta sviluppando tra i comuni pugliesi di Cerignola, San Giovanni Rotondo e Taranto (nello specifico della Città vecchia), attraverso una serie di interventi tesi a rispondere alle problematiche di povertà educativa e sociale, promuovendo occasioni di partecipazione attiva, di aggregazione, di spazi loro dedicati affinché i cosiddetti “tempi vuoti” si trasformino in “tempi educativi”. L’alleanza educativa che ha come protagonisti principali famiglie, scuola e terzo settore diventa dunque elemento indispensabile per favorire il processo di Comunità Educanti, per valorizzare anche attraverso FabLab sociali i talenti dei ragazzi e per promuovere attività formative mirate a sviluppare la cultura digitale anche in chiave relazionale e di orientamento al lavoro.

La rete è composta da ESCOOP – European Social Cooperative – Cooperativa Sociale Europea – sce (ente capofila del progetto); Associazione Europea Solidale ONLUS; Cantieri di innovazione sociale impresa sociale Società cooperativa sociale; ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile; I.C. “Melchionda-De Bonis” di San Giovanni Rotondo; I.P.S. “Cabrini” di Taranto; I.C. “Don Bosco Battisti” di Cerignola; Iress Soc. Coop; Naps Lab srls, Comune di Cerignola.

Target audience
tutti
 
ESCOOP – European Social Cooperative – Cooperativa Sociale Europea
pro.vi@cercat.it
0885 42 53 70
 
CERCAT in Via Urbe
Via Urbe (Angolo Via La Spezia) 1
71042 Cerignola (FG)
Italy
 
La Fabbrica Digitale
Show details
La nuova identità e il ruolo dell'operatore del futuro è un tema molto discusso. Quali sono le nuove competenze richieste e quali vantaggi se ne possono trarre? Ma soprattutto: come si garantisce la sicurezza lavorativa? Un percorso per imparare a collaborare e interagire con cobot e altre tecnologie asservite all'operatore.
In questa esperienza un AGV trasporterà una forcella e il robot collaborativo assisterà il posizionamento e il montaggio sul telaio della motocicletta. Altri due robot aiuteranno nel prelievo di alcuni componenti di fissaggio e nell'assemblaggio del faro sul portatarga. Il partecipante sarà accompagnato nel percorso, dalla programmazione alla messa in opera.

I contenuti

• Automazione e robotica nella quarta rivoluzione industriale
• L'automazione nelle PMI
• Le funzionalità e i vantaggi delle nuove forme di robotica
• Perché adottare un robot collaborativo
• Come si programma un cobot
• Dispositivi indossabili
• Il digital twin e modelli di simulazione
• Sicurezza applicata alla robotica




Target audience
Rivolto a:
Manager, Titolare PMI, HR, Programmatori, Operatori
https://a8a24c16-e343-43f0-b776-52c7de451d62.filesusr.com/ugd/d6fada_5c34d20dd9ae41a0b46d0ddefe336741.pdf
 
MADE Competence Center Industria 4.0
INFO@MADE-CC.EU
 
MADE Competence Center Industria 4.0
P.za Leonardo Da Vinci 32
20119 Milano
Italy
 
A PASSEGGIO CON CUBETTO
Show details
La classe 1D osserverà la struttura di Cubetto, ne ipotizzerà le funzioni e l'uso. Sperimenterà l'uso dei blocchi e dei pulsanti. Programmerà un percorso e una storia per raggiungere diversi target.

Target audience
Alunni di 5 - 6 anni
 
1D Primaria IC Viadana - Villaggio del Ragazzo
Roberta Santelli
 
VIADANA, ITALY
Via Circonvallazione Fosse 19/A
46019 VIADANA
Italy
 
Robotics@polimi 2021
Show details
In the framework of the European Robotics Week the Politecnico di Milano opens the Robotics Labs to the public.
The European Robotics Week offers every year one week of various robotics related activities across Europe for the general public, highlighting the growing importance of robotics in a wide variety of application areas. The Week also aims at inspiring technology education in students of all ages to pursue careers in STEM (Science, Technology, Engineering and Math) related fields.
Robotics has been one of the main lines of research at the Politecnico since 1973, carried out at the Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria (DEIB).
Research groups focused on autonomous and mobile robotics, industrial robotics, medical robotics, artificial intelligence, machine learning, artificial vision and machine perception work at DEIB. From 2019, at the Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria – DEIB, all these multidisciplinary skills were brought together in a single new large space: POLIMI Leonardo Robotics Labs.
On November 20th, 2021, starting at 2:00 pm at Politecnico di Milano – Building 7, the Leonardo Robotics Labs will welcome interested visitors, with a tour that will show the projects our researchers are actively working on.

Participation is free after registration at https://www.eventi.polimi.it/events/roboticspolimi-2021/
You can register for only one time slot.
Each view lasts about an hour.

For more information: comunicazione@polimi.it

Target audience
Schools classes
Adults
Children
University Students
Press
 
Politecnico di Milano - Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria
Laura Brambilla
laura.brambilla@polimi.it
02 2399 3427
 
Politecnico di Milano - Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria
Piazza Leonardo da Vinci 32
20133 Milano
Italy
 
Teatro Onlife: Lov3 un robot da salvare
Show details
eatro ONLIFE arriva a casa tua: partecipa allo spettacolo LOV3 UN ROBOT DA SALVARE il 21 novembre 2021. C’è uno strano ovetto di metallo al centro di una spiaggia abbandonata di un’isola deserta. E se lo aprissimo?

Ma…è un bambino? Ah no, è…un Robot! Modello L0V3 per la precisione, nuovo di zecca. Ha un sacco di funzioni: salta fino al cielo, nuota fino alla fine del mare, scava buche fino al centro della terra. Il problema è…che ha un compito. Inquinare tutta la terra, sporcarla e riempirla di un fumo nero per far scappare tutti gli animali. Bisogna fermarlo. O…bisogna insegnargli qualcosa di importante? L0v3 non sa piangere, né arrabbiarsi, né sorridere di felicità, né volere bene a qualcuno o qualcosa. Esegue i comandi, ma le emozioni, quelle non si comandano. Forse è proprio questa la soluzione. L’ispirazione arriva da “Il robot selvatico” di Peter Brown.

Tema: Emozioni e Ambiente
Età: dai 4 ai 10 anni

Target audience
Età: dai 4 ai 10 anni
 
Fondazione Aida
fondazione@fondazioneaida.it
+39 045.8001471
 
Fondazione Aida
Via D. Degani 6
37135 Quinzana Verona
Italy
 
Places in my town!
Show details
Gli alunni disegnano una semplice mappa dei luoghi che frequentano nel loro paese. Poi tracciano un percorso per raggiungerli, programmando i comandi su un foglio, Terranno conto della distanza percorsa, ad ogni passo, dai robot a loro disposizione. Tutta l'attività sarà svolta in Lingua Inglese.

Target audience
Alunni Scuola Primaria di Guilmi.
 
Teams docenti Scuola Primaria
Di Paolo Gina Loreta
ginadipaolo1@alice.it
3488279994
 
Scuola Primaria
Contrada Piane 1
(CH) Guilmi
Italy
 
Laboratori di Robotica Educativa
Show details
Laboratorio di robotica a cura di Fable

Target audience
L'iniziativa è rivolta agli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado.
 
IIS Mattei
mcis00400a@istruzione.it
tel.071-7570504 / 071.7570005
 
Istituto di Istruzione Superiore Enrico Mattei
Via Brodolini 14
62019 Recanati
Italy
 
Journey to the world of robotics: An Erasmus plus project
Show details
Journey to the world of robotics: Progetto europeo con l’obiettivo del progetto è quello di creare uno strumento che aiuti ad attivare gli anziani all’attività mentale e fisica. Il progetto attiverà centri sociali per anziani, case di cura per anziani, case di riposo, organizzazioni private e pubbliche che cooperano con gli anziani, associazioni, ONG, organizzazioni private e pubbliche che organizzano attività per imprenditori anziani, parti sociali e altre organizzazioni che offrono percorsi di qualificazione, rappresentanti dei comuni locali e regionali, comunità locali.
OURNEY TO THE WORLD OF ROBOTICS
L’obiettivo del progetto è quello di creare uno strumento che aiuti ad attivare gli anziani all’attività mentale e fisica. Il progetto attiverà centri sociali per anziani, case di cura per anziani, case di riposo, organizzazioni private e pubbliche che cooperano con gli anziani, associazioni, ONG, organizzazioni private e pubbliche che organizzano attività per imprenditori anziani, parti sociali e altre organizzazioni che offrono percorsi di qualificazione, rappresentanti dei comuni locali e regionali, comunità locali.
I risultati attesi: a) Un rapporto nazionale sull’offerta educativa e le buone pratiche nell’insegnamento della robotica. Lo sviluppo di un rapporto nazionale sull’apprendimento non formale della robotica da parte di ogni paese partner avrà lo scopo di confrontare l’offerta educativa e i metodi di apprendimento della robotica tra gli adulti. b) Corso di robotica e tecnologie moderne attraverso l’apprendimento informale misto per anziani. L’obiettivo del corso sarà quello di familiarizzare i senior con le moderne tecnologie e la robotica, aumentando la loro consapevolezza del progresso tecnico e sviluppando competenze chiave relative alle abilità numeriche, scientifiche e ingegneristiche e alle competenze digitali e tecnologiche. Il metodo di apprendimento misto utilizzato permetterà a tutti i partecipanti di prendere parte al corso online, indipendentemente dalla distanza. c) Evento promozionale “Incontriamo la robotica”. Lo scopo dell’organizzazione dell’evento sarà quello di aumentare l’interesse e la consapevolezza dei senior nei confronti dei robot e delle moderne tecnologie. L’evento, organizzato in ogni paese partner, contribuirà alla divulgazione della robotica tra le comunità locali, e soprattutto alla divulgazione del corso.

Target audience
Partner e Associates del progetto
 
Scuola di Robotica
Michela Bogliolo
michelabogliolo@scuoladirobotica.it
+39 3480961616
 
Scuola di Robotica
via Banderali 1
16121 Genova
Italy
 
Robotic Lab aperto all'ITIS Max Planck di Lancenigo di Villorba (TV)
Show details
Laboratori aperti all’istituto Max Planck per i ragazzi che si preparano a scegliere la scuola superiore. La proposta affianca gli openday tradizionali e coinvolge gli studenti interessati ad iscriversi all’Itis e al Liceo scientifico Scienze applicate, invitandoli a partecipare alle presentazioni tenute da insegnanti e allievi nei laboratori di elettronica ed elettrotecnica, di informatica e di chimica-biologia. L’inaugurazione dell’attività, venerdì 12 novembre, ha già riscosso grande successo raccogliendo l’adesione di circa un centinaio di partecipanti, numero massimo consentito dalle norme anti-Covid. Seguiranno altri appuntamenti in laboratorio mercoledì 24 novembre e lunedì 6 dicembre sempre al pomeriggio. Per partecipare è necessario iscriversi mediante il sito internet www.itisplanck.it L’attività è resa possibile dal ritorno a scuola in presenza: dopo tanta Dad i laboratori sono diventati il simbolo della scuola che piace ai ragazzi. Gli studenti interessati a conoscere più da vicino il Planck sono organizzati in gruppi di 15 e durante l’orario pomeridiano partecipano a rotazione alle dimostrazioni che prevedono l’assemblamento di componenti elettronici, prove di programmazione al pc, esperimenti di chimica. Ci saranno anche i ragazzi esperti di robotica del gruppo delle eccellenze di Lego League, vincitori lo scorso giugno del secondo posto nella finale mondiale tenutasi in Grecia. Presenteranno i loro robot e le app create per le competizioni nazionali e internazionali. Proseguono anche gli openday che si terranno online sabato 20 novembre alle ore 15 per il Liceo scientifico e alle ore 17 per l’Istituto tecnico, sabato 4 e 18 dicembre e sabato 15 gennaio (link nel sito internet). Anche se online saranno numerosi gli interventi oltre che della Dirigente Emanuela Pol, anche degli insegnanti e degli studenti per raccontare in diretta la scuola che ha riconquistato gli spazi e la dimensione sociale che la caratterizza.

Target audience
studenti e famiglie
VISITE LABORATORIALI DI ORIENTAMENTO
PER STUDENTI DI TERZA, SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MERCOLEDI' 24 NOVEMBRE 2021
- Primo turno, dalle ore 14:00 alle 15:2
- Secondo turno, dalle ore 14:30 alle 15:55
- Primo turno, dalle ore 14:15 alle 15:40
- Secondo turno, dalle ore 14:45 alle 16:10
Moduli iscrizione: http://www.itisplanck.it/

Ogni turno prevede un massimo di 15 partecipanti.
Le iscrizioni ai laboratori termineranno martedì 23 novembre alle ore 21:00.
 
ITIS Max Planck
TVTF04000T@istruzione.it, segreteria@itisplanck.it
0422 6171
 
ITIS Max Planck
via Franchini 1
31020 Lancenigo di Villorba (TV)
Italy
 
Workshop Minecraft Education Edition - Giochi d’acqua tra spruzzi e schizzi.
Show details
Quante sono le fontane presenti nelle piazze italiane? Si dice circa 4000, se contiamo solo le più famose. Sono costruzioni decorative che ornano le nostre piazze e molti angoli dei nostri centri abitati. In esse statue e strutture architettoniche, rallegrate da giochi d’acqua contribuiscono a renderle vere opere d’arte a noi care.

In questo workshop proveremo a progettare, misurare, calcolare e scegliere i materiali per poi costruire una fontana in Minecraft, tutti insieme, entrando in uno stesso mondo, seguendo le indicazioni delle formatrici. 

Formatori Minecraft Education: Simonetta Anelli e Monica Boccoli
Iscrizione gratuita:
https://register.gotowebinar.com/register/2045600020879101963?source=mv

Target audience
ragazzi e ragazze
Ricordiamo che dovrete comunque iscrivervi alla Fiera Steam Sardegna per la presenza in fiera e per poi essere contattati per I webinar via email (disposizioni piano sicurezza COVID-19)
Link:
https://tinyurl.com/2t7r6wpm
 
CampBuSTEAM
Dr. Marcello Vacca
emmev.codingict@gmail.com
3343935682
 
Museo del Carbone
Grande Miniera di Sebariu 1
0913 Carbonia
Italy
 
STEAM e robotica in Sardegna
Show details
Corso di robotica per studenti della primaria e media.

Target audience
tutti gli studenti iscritti
 
Istituto Comprensivo Portoscuso (SU), https://campbusteam.jimdosite.com/
CAIC81800T@ISTRUZIONE.IT
0781509043
 
Istituto Comprensivo Portoscuso (SU)
Via delle Regioni 1
09010 Portoscuso (SU)
Italy
 
Programmiamo i nostri Robot con Blockly.
Show details
Laboratorio di Robotica Educativa. Gli studenti programmeranno i Robot della scuola con Blockly. Faranno fare ai Robot dei percorsi guidati e delle gare.

Target audience
Scuola secondaria di II grado classi prima, seconda e terza.
 
Isituto Omnicomprensivo Spataro plesso Casalbordino
Maria Angela Mercuri
CHTD07000B@istruzione.it
 
Istituto Omnicomprensivo Spataro
Via del Sole 35
66021 Casalbordino
Italy
 
"Verso… lo Sviluppo Sostenibile"
Show details
Si favoriranno attività per imparare a pensare, organizzare, strutturare il pensiero critico con l’intento di poter continuamente verificare i progressi di ciascun alunno. La sfida è, quindi, quella di stimolare lo sviluppo del pensiero computazionale. Gli alunni, grandi e piccini, diventano progettatori di percorsi all’ interno dei quali, in modo inconsapevole scoprono i 17 obiettivi dell’Agenda 2030. Attraverso la programmazione dei robot in dotazione percorrono percorsi per raggiungere la meta.

SCUOLA PRIMARIA di LISCIA
MIRELLA MORETTA
insmorettamirella@libero.it
 
SCUOLA PRIMARIA di LISCIA
Via Calvario 10
66050 Liscia
Italy
  
 
 
Spike Prime Lab
Show details
Laboratorio extracurricolare di robotica educativa finalizzato all’apprendimento delle discipline STEAM attraverso l’utilizzo di costruzioni interattive LEGO.

L’approccio hands-on informale e concreto pone i ragazzi/e al centro del processo educativo come “costruttori” del proprio apprendimento coinvolgendoli in quanto partecipanti attivi della costruzione di un prodotto significativo in uno scenario formativo "design for all", cioè concepito in una prospettiva inclusiva per tutti e per ciascuno.

Combinando elementi di costruzione colorati LEGO, hardware semplice da usare e l'intuitivo linguaggio di coding "drag and drop" basato su Scratch, il laboratorio coinvolge i ragazzi in attività di apprendimento progressive mirate a sviluppare il pensiero critico e a risolvere problemi complessi, indipendentemente dal livello di apprendimento.


Target audience
Ragazzi 10-13 anni
 
Associazione Genitori Insieme si cresce
Coding for Kids - Gianluigi Nigro
g.nigro69@gmail.com
+393388310492
 
Scuola Leopoldo Franchetti
Piazza Gian Lorenzo Bernini 26
00156 Roma
Italy
 
Progetto Formazione: “Coding e Robotica educativa”
Show details
Progetto Formazione: “Coding e Robotica educativa”
Si informa che l’Istituto Lucca 6 organizzerà un percorso di formazione, in remoto su piattaforma
Meet, “Coding e Robotica educativa” a cura di Francesco Leonetti di 10 ore.
Il corsista, al termine della formazione, saprà progettare e gestire attività didattiche basate sulla
programmazione di robot (soluzione di labirinti, storytelling, controllo comportamento e interazione
del robot con oggetti esterni, eccetera) e saprà sviluppare (ma soprattutto: far sviluppare ai bambini)
semplici giochi e simulazioni didattiche in ambiente di programmazione visuale come Scratch.
Gli incontri saranno così suddivisi:
Primo incontro (2 ore) 24 Novembre 2021 dalle 17:30 alle 19:30
• Introduzione al Coding: omaggio a Papert e al suo LOGO
• Scratch: interfaccia e comandi di base
Secondo incontro (2 ore) 29 Novembre 2021 dalle 17:30 alle 19:30
• Esempi di coding in Scratch (storytelling interattivo, generatore di frasi)
Terzo incontro (2 ore) 1 Dicembre 2021 dalle 17:30 alle 19:30
• Esempi di coding in Scratch (interazioni e semplici giochi)
Quarto incontro (2 ore) 10 Dicembre 2021 dalle 17:30 alle 19:30
• Aprire Scratch al mondo esterno: creiamo uno strumento musicale con oggetti e persone,
facciamo parlare la frutta e altro ancora
Quinto incontro (2 ore) 13 Dicembre 2021 dalle 17:30 alle 19:30
• Cubetto e lo storytelling
• Ozobot: coding con carta e pennarelli
• mBot: facciamoci portare il caffè dal nostro robot
I corsi proposti dal nostro istituto sono pubblicati sulla piattaforma Sofia per permettere ai docenti
di utilizzare il BONUS DOCENTE per effetturare il pagamento.
Il corso sarà aperto a tutti ed avrà un costo di 40 euro.
Le pre-iscrizioni dovranno essere inviate all’indirizzo mail corsidiformazione@lucca6.it entro
sabato 13 Novembre 2021.

Target audience
Docenti
 
ISTITUTO COMPRENSIVO LUCCA 6
luic84700d@istruzione.it
+39 0583 955161
 
ISTITUTO COMPRENSIVO LUCCA 6
Via delle Cornacchie 1130
55100 S.Vito - 55100 Lucca (LU)
Italy
 
Alla scoperta dei nostri diritti!
Show details
Gli alunni scopriranno i loro diritti insieme ai loro amici Bee Bot, Blue Bot e Codey Rocky.
Su una mappa da loro creata, sulla quale vengono collocate le loro mani, ognuna riportante un diritto, i bambini programmeranno i robottini fino al raggiungimento del diritto indicato.

Target audience
Alunni di tutte le classi della Scuola Primaria di Carpineto Sinello
 
Scuola Primaria di Carpineto Sinello (CH)
Angiolina D'Addario
angiolinadaddario66@gmail.com
 
Scuola Primaria
Via Roma Sn
66030 Carpineto Sinello
Italy
  
 
 
GREEN TWISTER...BUONE PRATICHE PER L'AMBIENTE
Show details
Il percorso prevede l'utilizzo del coding che permette di affrontare il tema della sostenibilità ambientale in una chiave innovativa ed interattiva, stimolando una modalità di apprendimento diversa basata sulle competenze logiche e computazionali. L'attività si sviluppa attraverso le metodologie del cooperative learning e del problem solving che facilitano la cooperazione ed il superamento condiviso di limiti e ostacoli
I bambini, suddivisi in piccoli gruppi, elaborano le proprie scelte sotto forma di istruzioni sequenziali che assegnano ai robot, programmandoli direttamente. I Bee-Bot si animano così su un grande tabellone illustrato e permettono alle classi di vedere concretizzarsi le scelte fatte, di fare scoperte e rivedere l'opzione scelta per poi optare verso percorsi alternativi.

SCUOLA PRIMARIA DI SAN BUONO
STEFANIA DI DOMENICA
stefania.didomenica@gmail.com
 
SCUOLA PRIMARIA -SAN BUONO-
VIA ALDO MORO -
66050 SAN BUONO
Italy
 
Robotica e iCT per la promozione delle competenze digitali e dell’inclusione sociale
Show details
European Digital Education for Social Inclusion In the Global Neighbourhood

Lo scopo del progetto "E-DESIGN" è quello di contribuire a promuovere l'inclusione sociale e combattere le disuguaglianze sociali tra i gruppi svantaggiati, in particolare migranti e rifugiati, attraverso il rafforzamento delle loro competenze digitali al fine di migliorare le loro opportunità nel mercato del lavoro e la partecipazione sociale secondo gli obiettivi del Pilastro europeo dei diritti sociali e ET 2020.

Il nostro obiettivo attraverso questa conferenza è quello di informarvi sulla metodologia E-DESIGN attraverso un'esplorazione dei nostri ICT Training Hotspots che hanno aiutato il gruppo target ad aumentare le loro conoscenze e competenze riguardo i) Microcontrollori, ii) Web & App Development, iii) Modellazione e stampante 3D

Ora e data della conferenza: 25 novembre, dalle 15 alle 18. Ci sarà offerta un rinfresco alle 16:15

Luogo: Liceo scientifico statale “Benedetto Croce” – Via Benfratelli 4, Palermo: https://goo.gl/maps/vuLnN7n5PwiHbgYm9

Agenda:
15:00 - Benvenuto
15:15 - Perché le competenze digitali sono così importanti? La relazione fra mercato del lavoro, inclusione sociale e successo scolastico.
15:30 - Inclusione sociale attraverso le sfide ICT: uso delle tecnologie e del coding per sviluppare le competenze necessarie - l'esempio di E-DESIGN
15.50 Testimonianze dei partecipanti del progetto E-DESIGN
16:00 - Strumenti pratici per supportare scuole, insegnanti e ONG nell'implementazione pratica dei corsi ICT
16:15 - Pausa con rinfresco
16:30 - Laboratori pratici:
1. Modellazione e stampa 3D
2. Luce LED e sensori di Arduino
17:45 - Spazio aperto alle domande
18:00 - Chiusura

Prima delle 16:00 è possibile di vedere, attraverso presentazioni dei progetti nel "festival delle scienze" come le tecnologie possano essere utilizzati a scuola.


Target audience
Per ulteriori informazioni chiamate Vidjaya Thelen (3802376565) o mandaci un'email qui:
vidjaya.thelen@danilodolci.org

Vi ricordiamo che per accedere all'evento, è necessario di essere in possesso di un greenpass.
 
CSC Danilo Dolci
vidjaya.thelen@danilodolci.org
 
Liceo Benedetto Croce
Via Benfratelli 4
90134 Palermo
Italy
 
Alla scoperta di LEGO®Education SPIKE™ Prime
Show details
In questo workshop scopriremo come utilizzare i kit LEGO® Education SPIKE™ Prime per promuovere nella scuola secondaria un apprendimento STEAM basato sul gioco.

Relatore:
Federica Navoni LEGO® Education Academy Certified Teacher Trainer.

 LEGO, il logo LEGO, le Minifigure, il logo DUPLO e SPIKE sono marchi registrati del LEGO Group. L'utilizzo è autorizzato. ©2021 The LEGO Group.
Iscrizione gratuita:
https://register.gotowebinar.com/register/5249153592197856784?source=mv

Target audience
ragazzi e ragazze
Ricordiamo che dovrete comunque iscrivervi alla Fiera Steam Sardegna per la presenza in fiera e per poi essere contattati per I webinar via email (disposizioni piano sicurezza COVID-19)
Link:
https://tinyurl.com/2t7r6wpm
 
CampBuSTEAM
Dr. Marcello Vacca
emmev.codingict@gmail.com
3343935682
 
Museo del Carbone
Grande Miniera di Sebariu 1
0913 Carbonia
Italy
 
A scuola con i robot al Marco Polo di Roma
Show details
A Roma nella scuola primaria "Marco Polo" i bambini usano la robotica come supporto al curricolo. Molte materie, dalla scienze alla geografia, vengono studiate proprio attraverso la robotica e i linguaggi di programmazione, che i piccoli alunni hanno cominciato a studiare sin dal primo anno grazie alla collaborazione dell’Università Politecnica delle Marche e in particolare del professor David Scaradozzi. Ormai, per loro, costruire un robot e programmarlo è un gioco da ragazzi. E i risultati ci sono: “La robotica ci ha aperto un mondo - dice la maestra Mariantonietta Valzano - coinvolgendo i ragazzi in un progetto concreto, sale l’attenzione e si affinano le capacità di ragionamento”.

Target audience
studenti primaria e medie
 
ICS Largo Cocconi
Maria Antonietta Valzano
rmic8e300c@istruzione.it
 
ICS Largo Cocconi
Largo Girolamo Cocconi 10
00171 Roma
Italy
 
CODING E ROBOTICA EDUCATIVA: UNA PALESTRA PER IL PENSIERO
Show details
L’Ambito Territoriale di Torino – Area 11 – Ufficio di sostegno alla persona e alla progettualità, in collaborazione
con questo Istituto scolastico, ha realizzato la presente proposta formativa rivolta a docenti di scuola dell’infanzia
e del primo ciclo di istruzione.
Per il programma e l'iscrizione:
http://www.istruzionepiemonte.it/torino/wp-content/uploads/sites/15/2021/10/PROPOSTA-DI-FORMAZIONE-PER-DOCENTI-CODING_E_ROBOTICA_IC_SPAZIANI.pdf.pades_.pdf

Target audience
docenti
 
IC Maria Luisa Spaziani
Ilaria De Santis, Antonio Gatto
TOIC88400G@istruzione.it
01101166640
 
IC Maria Luisa Spaziani
Vi a L us er na d i R orà 14
10139 Torino
Italy
 
Laboratorio di robotica in medicina all'IISS Alessandro Volta di Palermo
Show details
L’iniziativa si propone di avviare un percorso di formazione specialistica di studenti dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore degli indirizzi del liceo delle Scienze Applicate e di elettronica dell’IISS “A.Volta” di Palermo, verso branche ingegneristiche e bio-mediche “dell’alta formazione” universitaria, per la creazione di figure professionali di elevata specializzazione in un settore quale la robotica applicata alle discipline bio-mediche.

Attraverso la metodologia della didattica laboratoriale specialistica così da strutturare un’esperienza-pilota da proporre, il progetto intende proporre un modello di sistema integrato al curriculo per una formazione innovativa “nell’ambito della valorizzazione delle eccellenze” nel campo medicale.

Con la partecipazione del Dipartimento di Discipline Chirurgiche, Oncologiche e Stomatologiche (DiChiOnS) dell’Università degli Studi di Palermo si raccorda la didattica innovativa già in uso nell’Istituto e le competenze professionali messe a disposizione dalla struttura accademica in relazione alle sinergie meccatroniche e scientifico-tecnologiche applicate ai settori della medicina riabilitativa, laboratoriale e chirurgica.
Obiettivi del progetto

Per sviluppare la “mission” del percorso formativo è necessario far acquisire agli studenti partecipanti tutte le conoscenze di base ed alcune competenze professionalizzanti relative alle principali applicazioni più innovative della robotica nel campo della medicina riabilitativa, di laboratorio e della chirurgia, attraverso attività didattico-scientifiche frontali ed attività di tipo seminariale con metodologie sperimentali
L’attività didattica professionalizzante è stata preceduta da una fase di didattica propedeutica di supporto nelle materie riguardanti i campi della robotica e delle scienze bio-mediche e della salute, fase in cui le competenze, le risorse e le esperienze interne all’Istituto saranno chiamate a contribuire all’articolazione iniziale del percorso.

Le attività formative si sono articolate in varie fasi:
fase di avvio con un seminario divulgativo introduttivo di presentazione delle tematiche da sviluppare per gli studenti selezionali, per l’intero Istituto e per la comunità scolastica e cittadina.

fase propedeutica: momento di apprendimento con il potenziamento e l’approfondimento delle conoscenze di base nelle discipline coinvolte di meccatronica, informatica e scienze con un ciclo di attività didattiche di tipo frontale e laboratoriale per un numero di ore pari a 60 e hanno sviluppato i seguenti argomenti: il coding e il pensiero computazionale, la progettazione e l’automazione dei sistemi di automazione, la gestione dei sistemi nei processi produttivi, le tecniche di manipolazione e di montaggio meccatronico, le tecnologie elettropneumatiche e oleodinamiche, l’utilizzo dei diversi linguaggi di programmazione riferiti ad ambiti applicativi specifici, la struttura di un generico robot, il funzionamento e la programmazione, le applicazioni in ambito industriale e in medicina, l’anatomia del robot: struttura portante, braccio, polso, elemento terminale, i gradi di libertà di un braccio robotico e sistemi di coordinate, il sistema sensoriale e di visione di un robot, braccio robotico didattico, il “collaborative-robot” (cobot); i modelli e i metodi della ricerca scientifica nel campo delle discipline bio-mediche e gli apporti dello sviluppo tecnologico, le strutture anatomiche e fisiologiche del corpo umano e l’utilizzo delle attività laboratoriali tradizionali e innovative digitalizzate per la loro conoscenza.
Fase professionalizzante: n. 40 ore su tematiche specialistiche sulla robotica applicata alla medicina chirurgica, della riabilitazione e del laboratorio di analisi.
Fase intermedia: preparazione di attività a tema tenute dagli stessi studenti divisi in gruppi di lavoro con l’utilizzo di apparecchiature di simulazione degli interventi chirurgici
Fase intermedia laboratoriale: attività destinate alle esercitazioni di laboratorio effettuate in Istituto a causa dell’emergenza epidemiologica;
Fase di sintesi: il momento di compendio e di elaborazione critica del percorso formativo sperimentale è stato sviluppato con una serie di verifiche pratiche e di prove e test per la valutazione degli apprendimenti acquisiti dai corsisti.

Target audience
studenti e docenti
 
IISS Alessandro Volta di Palermo
pais027002@istruzione.it
Tel. 091 6494207
 
IISS Alessandro Volta di Palermo
Passaggio dei Picciotti 1
90123 PALERMO
Italy
 
In classe con il robot (e in sicurezza) al Liceo Leonardo da Vinci di Floridia
Show details
Gli studenti del Liceo Leonardo da Vinci di Floridia (Siracusa) hanno programmato il robot Pepper e il robot NAO per insegnare ad usare la mascherina e a mantenere le distanze sociali.
Il loro lavoro è stato trasmesso da Rainews il 18 settembre 2021.
Ora, una Open House
#Robot umanoidi a #scuola per monitorare il rispetto delle regole #anticovid19. La sperimentazione al #liceo Leonardo Da Vinci di #Floridia vincitore della fase regionale del premio #scuoladigitale.



Target audience
tutti




 
Liceo Leonardo da Vinci di Floridia
prof.ssa Valeria Martorino
srps150001@liceofloridia.edu.it
0931949768
 
Liceo Leonardo da Vinci di Floridia
c.da Serrantone SNC 1
96014 Floridia (SR)
Italy
 
A scuola di Roboludica
Show details
la scuola primaria di Gissi, durante la settimana della robotica è diventata una ludo-robotica. Gli alunni delle classi prima e seconda hanno avuto il primo approccio con Sphero e Dash, divertendosi e scoprendo le funzionalità, dal movimento al cambio del colore, alla registrazione della voce; hanno elaborato animazioni e storie interattive alla LIM con Scratch. I più grandi hanno programmato Sphero per completare un labirinto realizzato da loro con regole ben precise e penalità da pagare in caso di errore durante la gara. Inoltre i ragazzi di classe quinta , con sicurezza e disinvoltura, hanno presentato Dash con le molteplici funzionalità ai bambini più piccoli.


Mariagrazia ciancaglini
mariagrazia.ciancaglini@gmail.com
3467266367
 
Scuola primaria Polimante D' UGO
Piazza Luigi Sturzo,1 1
66052 Gissi
Italy
  
 
 
Programmando in allegria
Show details
Gli alunni della Scuola Primaria di Casalanguida divisi in gruppi, realizzeranno dei percorsi unplugged; programmeranno e svolgeranno attività, con i robottini Bee-Bot, Blue-Bot, Codey Rocky e sulla lim.

Target audience
Alunni Scuola Primaria
 
SCUOLA PRIMARIA
Silvana Romagnoli
silvanaromagnoli15@gmail.com
3281233323
 
Casalanguida - CHIETI
via nuova 7
66031 Casalanguida
Italy
 
Robots a caccia di...RRR
Show details
Gli alunni, attraverso la programmazione dei robots in dotazione della scuola, eseguono percorsi finalizzati alla scoperta dell'importanza di raccogliere i rifiuti in contenitori diversi per poi riciclarli.

Scuola Primaria Furci( Ch)
 
Furci
Via Cesare de Horatiis 1
Chieti Furci
Italy
 
EU-RATE: robotica per tutti!
Show details
Incontro sul progetto Erasmus plus Eu-Rate:
Eu-RATE è un progetto europeo che mira a promuovere l'accesso alla robotica nel sistema educativo europeo. Il progetto è coordinato dalla Ligue de l'Enseignement Nouvelle-Aquitaine francese con altre 5 organizzazioni partner.
EU-RATE – European-Robotic Access to Everybody
Eu-RATE is a European project which aims to promote robotics access to the European educational system, supported by ERASMUS + agency.The project is Coordinated by the French Ligue de l’Enseignement Nouvelle-Aquitaine with 5 other partner organisations.

In a world where digital tools are increasingly part of our daily lives, educating children and young people in their use and understanding is the responsibility of those involved in education. Machines, algorithms and artificial intelligence are all terms that are now part of everyone’s vocabulary, even if we do not always know what they mean. The issues of conscious use, access for all, understanding, ethics, protection of personal data, but also technical training for the professions of tomorrow are now more than ever at the heart of the debates in European societies, and the questions arise from early childhood.

Digital education and education through digital technology offer opportunities in terms of education, creativity and innovation, in addition to meeting a societal need. The EU-RATE project thus addresses the need to increase young people’s interest and success in science, technology, engineering and mathematics, by making them actors in their use and promoting innovative methods, through fun robotic educational kits accessible to all. Digital education offers opportunities for education, creativity and innovation, as well as meeting a societal need.

Target audience
Inviati e ospiti del progetto
 
Scuola di Robotica
Gianluca Pedemonte
pedemonte@scuoladirobotica.it
+39 3480961616
 
Scuola di Robotica
via Banderali 1
16121 Genova
Italy
 
CODING E ROBOTICA EDUCATIVA per insegnanti ed educatori della scuola primaria e secondaria di primo grado
Show details
SABATO 27 NOVEMBRE 2021 dalle 9.00 alle 13.00 e SABATO 11 DICEMBRE 2021 dalle 9.00 alle 13.00
Il corso di svolgerà ONLINE sulla piattaforma Zoom.
Iscrizioni aperte!
Contenuti
Come gli strumenti tecnologici possono rendere uniche e innovative le esperienze scolastiche ed extrascolastiche?

In questo corso tratteremo i principali approcci pedagogici che stanno alla base all’utilizzo del coding e della robotica educativa con bambini e ragazzi. Scopriremo quali strumenti e robot è possibile utilizzare nei vari cicli della scuola dalla primaria alla secondaria di primo grado e approfondiremo i temi della collaborazione, della creatività e dell’inclusione dando esempi concreti di attività che possono essere fatte fuori e dentro la classe.

La robotica educativa e il coding permettono di privilegiare un approccio orientato all’apprendimento attivo, collaborativo e focalizzato allo sviluppo di competenze per la vita consentendo di osservare e sperimentare concetti e teorie attraverso l’esperienza diretta e il coinvolgimento attivo di bambini e ragazzi. Inoltre, grazie alla loro interdisciplinarietà, possono creare un ponte tra discipline diverse coinvolgendo pedagogia, psicologia, informatica, elettronica, robotica, arte etc.

Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito le nozioni e competenze di base per sviluppare attività laboratoriali di coding e robotica educativa in armonia con i propri stili educativi e calibrando le attività sulle particolari esigenze dei gruppi con cui lavorano.

Argomenti trattati: Coding & Robotica educativa, aspetti pedagogici: il coding (unplugged e plugged), l’impiego dei robot e i diversi ruoli dei robot in educazione.
Strumenti e robot utilizzabili nei vari cicli della scuola primaria e secondaria: quali sono e come funzionano?
Attività didattiche ed educative per la scuola primaria e secondaria Collaborazione, creatività e riflessione con i Robot Possibili sviluppi delle attività didattiche ed educative con il coding e la robotica educativa.

Target audience
Destinatari
Il corso si rivolge agli educatori, insegnanti, operatori e coordinatori che lavorano con bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni in ambito scolastico ed extrascolastico
Tel: 02 9316667
E-mail: formazione@pedagogia.it
 
Stripes Onlus
stripes@pedagogia.it, formazione@pedagogia.it
Tel. (02).931.66.67
 
Stripes Onlus
Via San Domenico Savio 6
20017 Rho MI
Italy
 
Scuola Aperta all'ISI Pertini di Lucca con robot, droni, e Realtà Virtuale
Show details
COMPETENZE DIGITALI
b y A n d r e a G u a sti n i A n i m a t o r e D i g it a l e
Il Pertini da tempo punta sullo sviluppo delle competenze digitali di
studenti e di conseguenza anche dei docenti perché crede che da esse
dipenda il futuro formativo degli alunni. Tante e diverse sono le nuove
applicazioni digitali praticamente già pronte per rivoluzionare il
mondo della didattica e delle metodologie di apprendimento.
Si tratta di una serie di tecnologie innovative, quali ad esempio la realtà
aumentata, i simulatori di realtà virtuale e le app ispirate ai videogame
che tra non molto tempo, potranno essere utilizzati come strumenti
integrativi per rendere l’
apprendimento più accattivante, intuitivo e in
grado di aumentare le perfomance degli studenti.
Le nostre aule STEAM sono dotate di visori per la realtà virtuale, droni
e stampanti 3D per progettare e realizzare attività di robotica educativa
che aiuti lo studente ad apprendere divertendosi e lavorando in
collaborazione con i compagni.
L'ISI Pertini negli ultimi 2 anni ha vinto il 1° premio come miglior
scuola digitale della provincia nel concorso PNSD e lo scorso anno ha
conseguito la terza posizione durante la fase regionale.

Target audience
Sabato 27 novembre 2021
1° turno ore 15.00 - 16.00
2° turno ore 16.00 - 17.00
https://forms.gle/tLHEGve9fLyuK9GD6
Sabato 15 gennaio 2022
1° turno ore 15.00 - 16.00
2° turno ore 16.00 - 17.00
https://forms.gle/mtz2hB1ckiVx8dJ66


 
ISI Sandro Pertini di Lucca
A n d r e a G u a sti n i
luis01200p@istruzione.it
0583492318
 
ISI Sandro Pertini
Viale Cavour 267
55100 Lucca
Italy